• Al Club
  • Al Registro Storico

 

19-072017: NEWS LUGLIO 2017

CAMBIO COORDINATE BANCARIE
==========================
Informiamo i soci che, a causa della chiusura della ns. agenzia, e conseguente trasferimento del conto corrente, cambiano le coordinate bancarie come segue:

CLUB TREVISO AUTOSTORICHE

UNICREDIT BANCA

FILIALE 04013 (TERRAGLIO - TREVISO)

IT 57 A 02008 12013 000064685509






12-07-2017: NEWS LUGLIO 2017

CHIUSURA ESTIVA DELLA SEDE

Informiamo che la Segreteria del Club, sita in VIA FORNACI 2/A a TREVISO,resterà chiusa nel mese di Agosto.

L’attività di segreteria riprenderà a settembre, sempre il 1° ed il 3° GIOVEDI’ del mese, orario 21:00-23:00.


RADUNO DEI COLLI ASOLANI

La data fissata per il tradizionale raduno sociale è DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017.
Al più presto verranno date ulteriori notizie in merito al programma sia come NEWS che sotto la voce MANIFESTAZIONI.






11-05-2017: NEWS

LA MILLE MIGLIA ATTRAVERSA LA PROVINCIA DI TREVISO

La rievocazione storica della grande e storica corsa su strada tocca nuovamente la ns. provincia.
Giovedi 18 Maggio, dopo essere partita da Brescia, alle H 14:30, la carovana transiterà per il centro di Asolo, a partire dalle 17:00, dove sarà collocato un Controllo a timbro. Alle 18:00 circa la prima vettura arriverà a Castelfranco Veneto, dove è prevista in pieno centro storico una prova spettacolo e dove sarà quindi possibile vedere bene le vetture e capire cosa significa correre la regolarità. Tra Ferrari e Mercedes di contorno e le vere storiche, si prevedono ben oltre 500 vetture.

N.B.: PER L’OCCASIONE LA SEGRETERIA DEL CLUB, PUR TRATTANDOSI DEL TERZO GIOVEDI’ DEL MESE, RESTERA’ CHIUSA.

Ricordiamo inoltre che il giorno Domenica 21 Maggio, gli amici del Club Stile Alfa Romeo organizzano un raduno, con partentenza da Portobuffolè, aperto alle sole vetture Alfa sia storiche che moderne.
Per maggiori dettagli vi invitiamo a seguire la ns. pagina facebook.






13-04-2017: RADUNO FESTA DEL LAVORO - SILEA - 1 MAGGIO

PER DETTAGLI v. voce manifestazioni

01 maggio 2017
==============
ESPOSIZIONE VETTURE ALLA FESTA DEL LAVORO DI SILEA, IN STRADA DELLA SERENISSIMA, PRESSO ROAD HOUSE/CENTRO COMMERCIALE, ALL’USCITA DELLA ROTONDA SULLA TREVISO MARE, AL CASELLO TREVISO SUD.

Arrivo 9:00-9:30
Espo vetture 9:30-12:15
Partenza 12.30

Pranzo a base di asparagi ed erbe di stagione presso il Ristorante ai sette Nani di Negrisia (h 13:30)
Costo Euro 38.00
Adesioni entro Mercoledì 26 Aprile p.v..






09/01/2017: ISCRIZIONI ANNO 2017

Nel ricordare che ci siamo trasferiti presso la sede di Via Fornaci, 2/A, sempre a Treviso, in zona Ospedale, Vi informiamo che, come consuetudine, manteniamo gli orari di apertura seguenti:

GENNAIO, MARZO tutti i Giovedì feriali h 21:00/23:00, dopo Epifania

APRILE, DICEMBRE il 1’e 3’ Giovedì del mese non festivo h 21:00/23:00

AGOSTO Chiusura Estiva

23 DICEMBRE/EPIFANIA Chiusura Natalizia

L’ASI prevederebbe il rinnovo entro febbraio. Consigliamo comunque di non attendere oltre marzo.

Dopo molti anni dalla decisione di ridurre a 100,00€ la quota associativa, mantenendola quindi a lungo invariata,siamo costretti a chiedere un piccolo sacrificio, riportandola 120,00€ complessivi (Club+ASI, compreso abbonamento mensile a "La Manovella").
Ricordiamo che sono eventuamente disponibili formule aggiuntive di assistenza meccanica e traino, convenzionate ASI-Europe Assistance.

Per eventuale bonifico bancario, le coordinate bancarie sono:🏥🏣🏁
Club Treviso Autostoriche
c/o Unicredit Banca - Ag. Casier Dosson
IT 71 P 02008 61550 000064685509






25-09-2016: 22° RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI

Il tradizionale raduno d’autunno si terrà il 25 Settembre 2016.

Ritrovo presso BHR HOTEL TREVISO, Via Postumia Castellana, 2 - Quinto di Treviso - nelle vicinanze del centro Commerciale "La Castellana" di Paese.

Formalizzazione Iscrizioni: H 7:30-8:30
Colazione: H 8:40
Start: H 9:10

Sosta: H 10:00 presso MUSEO TIPOTECA ITALIANA di Crocetta del Montello e
visita guidata

Ripartenza: H 11:45 e giro attraverso il Bosco del Fagarè e sui Colli di monfumo

Arrivo: H 13:15 c.a. a Covolo, presso VILLA BELLATI, per il pranzo.

COSTO:
- conducente non socio 60,00 E.
- conducente socio 55,00 E.
- accompagnatori (tutti) 45,00 E.
- minori anni 10 (menù bambino) 20,00 E.

Apertura iscrizioni: 01 Settembre 2016
Chiusura iscrizioni: Mercoledì 21 Settembre

Max 40 vetture partecipanti, ammesse anche Istant Classic.

Cel. ore serali 333 9896108
radunocolliasolani@libero.it






1 MARZO 2016: NEWS MARZO

La Regione Veneto conferma, con la Legge di stabilità per l’esercizio 2016, la tassa di 28,40 Euro per le auto ventennali iscritte nei registri riconosciuti, prevedendo anche relativa copertura finanziaria.
Dobbiamo dunque ritenere che lo stato italiano non abbia motivo di ritenere di essere per questo danneggiato, anche se è noto che la cosa ha causato danni nell’indotto dell’acessoristica e ricambi, per riparatori meccanici e carrozzieri... ma la supertassa sugli yacht è stata tolta, dopo aver affossato il settore della cantieristica!






23-12-2015: NEWS

NOTA IMPORTANTE SUL "BOLLO" PER LE AUTO VENTENNALI
==================================================
Ci è pervenuta nota dal CVAE di Bassano in merito all’oggetto, dopo alcuni incontri con gli Organi Regionali del Veneto.

Lo Stato ha impugnato la decisione della ns. Regione di mantenere le agevolazioni fiscali per le vetture ventennali registrate come vetture di interesse storico nei registri riconosciuti e dovrebbe pronunciarsi nel merito entro il 31 gennaio prossimo.
La retroattività a suo tempo sostenuta, a copertura dei primi quattro mesi dell’anno, non sarebbe valida, pertanto la situazione è questa:

1- relativamente al 2015, le auto già iscritte alla data del 1 gennaio 2015, e che avevano già goduto dell’agevolazione nel 2014,devono pagare per il 2015 il bollo intero regolare;
2- le vetture registrate nel corso del 2014, ma che avevano per quell’anno pagato il bollo intero con scadenza Aprile 2015, godono della tassa ridotta per il resto del 2015;
3- le vetture registrate successivamente alla data della determinazione della Regione possonono pagare ridotto per il 2015, nel caso che i primi quattro mesi siano comunque coperti da bollo regolare pagato in precedenza, quindi con scadenza 30 aprile o in data successiva.

Per i casi del p.to 1), c’è tempo fino al 31 dicembre per saldare la tassa dovuta, detraendo l’eventuale somma di 28,40 Euro già pagata; ovviamente è necessario pagare a mezzo bollettino autocompilato, presso gli uffici postali che lo accettano; teoricamente, esibendo la ricevuta della tassa agevolata già pagata, anche l’ACI dovrebbe far pagare la sola differenza. Ovviamente vanno aggiunti i pochi Euro di sanzione e di interesse.
Negli altri casi di cui ai p.ti 2-3 si sarebbe in regola con la tassa ridotta fino al 31 Dicembre 2015, almeno fino a determinazione dello stato.

Per il 2016 si consiglia di attendere.

Purtroppo il condizionale resta d’obbligo, dal momento che tutti i cittadini con un minimo di intelligenza dovrebbero essersi resi conto che mai come in questi ultimi tempi non c’è certezza alcuna sull’operato di un governo che non abbiamo votato, neppure indirettamente, e che che delle norme costituzionali se ne fa un baffo, tutto teso come è a centralizzare il potere a Roma.
Con questo

AUGURO,ANCHE A NOME DEL DIRETTIV,O TUTTO UN BUON NATALE ED UN 2016 LIBERO DAL MALE E DAI MALVAGI.

Il Presidente

ISCRIZIONI 2016
===============
La quota di rinnovo resta la stessa degli anni precedenti, ovvero
100,00 Euro, compresa l’associazione all’A.S.I., se effettuata entro fine Marzo, poi passa a 120,00 E..
I nuovi soci con vetture da registrare/iscrivere sono invece pregati di contattare direttamente la segreteria, che sarà aperta:

TUTTI I GIOVEDI’ DEL MESE NON FESTIVI, A PARTIRE DAL 7 GENNAIO COMPRESO, SOLITO ORARIO 21:00-23:00, E FINO A TUTTO MARZO.
Successivamente l’apertura interesserà il primo ed il terzo giovedì del mese, non festivo.

Si consiglia il rinnovo entro fine Febbraio.

Il rinnovo può essere effettuato anche con bonifico bancario a:

Club Treviso Autostoriche - Via Isonzo, 10 - 31100 Treviso
Unicredit Banca -Ag. CASIER-DOSSON
IT 71 P 02008 61550 000064685509






26-11-2015: NEWS

Il 21° RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI ha visto la partecipazione di 22 vetture.
Come accade da qualche anno a questa parte, si è deciso di devolvere una certa somma a scopo benefico e sociale. Nel corso della giornata, tra la quota di 5,00 E. riservata per ciascuna auto partecipante, le offerte dei presenti, in particolare dei vincitori dei premi della lotteria, che prevedeva anche 2 action-camera con relativo kit per l’utilizzo come cameracar e varie cassette di buoni vini, è stata raccolta la cifra complessiva di 380,00 E.; a questi si aggiungono i 45,00 E. raccolti nelle due giornate della Mostramercato Città di Treviso di ottobre, presso il BHR Hotel Treviso, per la distribuzione di placche ed adesivi delle nostre manifestazioni.
A fine anno decideremo un incremento da valutare sulla base del bilancio provvisorio e provvederemo a trasferire la quota risultante; i partecipanti hanno chiesto di devolverla alle popolazioni Venete colpite dalle trombe d’aria.

In occasione della Mostra d’ottobre è stato organizzato anche un raduno informale, che ci ha portato a visitare la sede dell’Associazione Cultura e Tradizione Contadina, presso l’abitazione del sig. Libralato a S. Cristina di Quinto, dove sono raccolti oggetti, attrezzi, mezzi da lavoro e tanto altro, legati per l’appunto alle attività agricole... inutile dire che si tratta di pezzi anche molto datati e rari!

Oramai solo il presidente pratica attività sportiva ed anche nel 2015 ha conquistato il terzo posto nella classifica riservata alle autostoriche, nel Campionato Veneto Slalom ACI-FAI SPORT. In questa edizione la diversa assegnazione dei punteggi, che giustamente teneva conto dell’affollamento delle classi di appartenenza delle vetture in gara, cioè più concorrenti di classe = maggior punteggio, ha permesso di conquistare anche un ottimo sesto posto assoluto su una sessantica di partecipanti, per altro tutti con vetture più prestazionali del 112 Abarth.
Per regolamento e per necessità di assistenza, il presidente ha corso con i colori una scuderia licenziata ACI SPORT, la Piloti Scuderia Ferrari, ma in occasione delle manifestazioni correlate, come lo Sport & Show Motori in Dogana a Treviso od il Motor Day a Jesolo, presso i box della scuderia ha fatto bella mostra di sè anche la nuova rossa vela pubblicitaria del Club Treviso Autostoriche.

In merito al "bollo" per le ventennali, anche in questi giorni resta visibile sul sito della Regione Veneto la conferma dell’agevolazione e non c’è al momento notizia ufficiale di una impugnativa concreta del decreto da parte del governo, che si sarebbe limitato ad una semplice circolare, senza valore legale, a sfavore della scelta di Luca Zaia e della sua giunta.

Il ns. club non ne ha risentito in modo particolare della scomparsa delle agevolazioni e/o dell’incertezza sul loro permanere, certamente moltissime vetture di un certo tipo, sportive e potenti, come le italianissime Delta Integrali, hanno preso le vie d’Oltralpe, e questo non è affatto una bella cosa, perchè significa depauperamento di un patrimonio destinato a crescere di valore nel tempo e minor lavoro per tanti artigiani legati al settore ma, purtroppo, la casta sta più attenta al proseguire dritta sulla strada del potere assoluto, salvando le banche degli amici con i nostri soldi, a mantenere i propri privilegi ed a sistemare economicamente amici ed amici degli amici secondo l’italico sistema di stampo mafioso.
Il club comunque continuerà ad applicare una ragionevole e seria selezione delle vetture da iscrivere, sia per caratteristiche del modello che per condizioni d’uso e stato di conservazione.






11 OTTOBRE 2015: RADUNO MOSTRASCAMBIO CITTA’ DI TREVISO

L’ Associazione Sport Show organizza la:

8^ MOSTRASCAMBIO CITTA’ DI TREVISO
==================================
AUTO MOTO CICLI E RICAMBI D’EPOCA
10-11 OTTOBRE 2015
c/o BHR TREVISO HOTEL VIA CASTELLANA,2 - PAESE /QUINTO DI TREVISO
USCITA TANGENZIALE SUD direzione CASTELFRANCO V.TO

e

il Club Treviso Autostoriche organizza un:

AUTORADUNO
Domenica 11 OTTOBRE
===================

Preiscrizioni: 338 9001043 (h serali) e
trevisoautostoriche@libero.it

Ritrovo: c/o BHR TREVISO HOTEL h 8:45 - 10:00
Esposizione mezzi: h 8:45 - 10:45 e 13:00 - 17:00
Partenza Giro Turistico: ore 10:45 c.a.
Visita alla sede dell’Associazione Cultura e Tradizione Contadina
a S. Cristina di Quinto.
Pranzo: c/o Ristorante del BHR h 13:00 circa.

Costo di Euro 25 a persona, comprensivo di:
- Pranzo: antipasto e contorni(a buffet), primo, secondo, dessert, 1 calice di vino, 1/2 lt. acqua, caffè.
- Buono per ottenere la riduzione del biglietto di ingresso alla Mostrascambio.

Per la locandina visitate la pagina Facebook del Club Treviso Autostoriche.






6-20 Settembre: RADUNI DI SETTEMBRE

DOMENICA 06 SETTEMBRE 2015
RADUNO DI PAESE
==========================
Non abbiamo ancora il programma, ad ogni modo il raduno si tiene, come lo scorso anno, nella zona Ovest di Paese, nell’area adiacente alla Strada Castellana, quella che porta a Castelfranco Veneto e Vicenza. Arrivando da Treviso dovete superare tutto Paese, superando la rotonda del centro commerciale LA CASTELLANA, il primo incrocio con semaforo e, in rapida successione, il secondo incrocio semaforico e la seconda rotonda, fino ad arrivare al terzo semaforo; lì vedrete sulla destra le bancarelle della mostra dell’artigianato. Seguite le istruzioni del personale presente, per parcheggiare le vetture. Con l’iscrizione è previsto il pranzo dopo un breve giro turistico.
Nel pomeriggio sfilata e premiazioni e, verso sera, secondo appuntamento della giornata con la sfilata delle vetture selezionate con equipaggio vestito in sintonia con il tipo e l’epoca della vettura. Chi ha vetture di un certo tipo, indipendentemente che si tratti di vetture particolarmente datate, è dunque invitato a presentarsi con un abbigliamento in sintonia per partecipare alla selezione e relativa premiazione.
Il raduno è aperto a tutti, ma i soci del Club sono vivamente invitati a partecipare.



21° RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2015
PAESE - PIEVE DI SOLIGO
========================================
Per questa edizione abbiamo deciso di cambiare il luogo della partenza che, per motivi dettati anche dalla praticità, sarà data presso il parcheggio dell’Hotel BHR di Quinto, che in realtà si affaccia sulla Strada Castellana, prima di entrare a Paese provenendo da Treviso.
La location ci permette di avere ampio spazio per il parcheggio e per l’allineamento delle vetture, oltre che favorirci nel raggiungere più rapidamente la meta della prima tappa, il Museo Civico di Montebelluna, dove è prevista la visita guidata alla Sezione di Storia Naturale. Se si renderà necessario organizzare un terzo gruppo per la visita al museo, questo visiterà la Sezione Archeologica, e lo stesso comprenderà obbligatoriamente chi si è iscritto per ultimo. Questo è dettato dai tempi, in quanto la visita guidata dura circa un’ora e quindici minuti ed alle 11:30-11:40 dovremo ripartire.
PROGRAMMA:
- CHIUSURA ISCRIZIONI. Giovedì 17 sett (giorno di normale apertura del Club dalle 21:00 alle 23:00)
- RITROVO: H 8:00-9:00 presso Hotel BHR/Lounge Bar (hall dell’albergo) - Via Postumia Castellana, 2 - Quinto di Treviso - per formalizzare eventuali iscrizioni e per il ritiro del materiale - è prevista la colazione con caffè e brioche.
- ALLINEAMENTO E PARTENZA: H 9:15, sulla via retrostante all’Hotel
- ARRIVO 1^ TAPPA AL MUSEO DI MONTEBELLUNA: H 9:45
- VISITA GUIDATA AL MUSEO: H 10:00-11:15
- RIPARTENZA: H 11:30
- ARRIVO: H 13:15-13:30 presso HOTEL AL PARCO - DA LORIS - Pieve di Soligo, Via Suoi, 10 - tel. 0438 82880 - pranzo - lotteria - riconoscimenti.
Durante la manifestazione saranno raccolti fondi a favore di un ente benefico, che comunicheremo.

COSTI DI PARTECIPAZIONE:

- AUTO CON SOLO CONDUTTORE SOCIO CLUB E. 55,00
- AUTO CON SOLO CONDUTTORE NON SOCIO E. 60,00

- AUTO CON CONDUTTORE SOCIO E PASSEGGERO ADULTO E. 95,00
- AUTO CON CONDUTTORE NON SOCIO E PASSEGGERO ADULTO E. 100,00

- OGNI PASSEGGERO ADULTO IN PIU’ (TUTTI) E. 45,00
- BAMBINI SOTTO I 10 ANNI (MENU’ DEDICATO) E. 25

Per iscrizioni/preiscrizioni:
- In sede (Via Isonzo, 10 - Treviso - 0422 260099) tutti i giovedì sera di Settembre h 21:00-23:00 (il secondo giovedì il club è aperto in via straordinaria solo per le iscrizioni al raduno e non per le pratiche di segreteria)
- via mail a: radunocolliasolani@libero.it
- ore serali non festive cell. 338 9001043

PER SCARICARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE ANDATE SU FACEBOOK (accesso libero, senza registrazione) DIGITANDO.

Club Treviso Autostoriche
=========================

In quell’occasione Vi informeremo anche del Raduno di ottobre collegato alla Mostra Mercato che si tiene sempre al BHR Hotel, organizzata da Sport & Show di Lazzari.






28-GIUGNO-2015: HISTORIC DAY 2015

I clubs A.S.I. del Veneto, capofila l’Historic Club Schio, organizzano l’HISTORIC DAY 2015, sempre a Campo Marzo a Vicenza (fronte stazione ferroviaria).
I soci del Club Treviso Autostoriche, coorganizzatore, sono invitati a partecipare.
Il ritrovo è fissato nel parcheggio del Centro Commerciale La Castellana di Paese, da dove si partirà tutti assieme alle h 8:00, in direzione Vicenza.
La partecipazione è gratuita e sono previste visite guidate alla città.
Pranzo libero.
La partecipazione è aperta anche agli appassionati con vetture di interesse storico di altri clubs.






28 MAGGIO 2015: TASSA CIRCOLAZIONE AUTO VENTENNALI

La REGIONE VENETO ha approvato con un certo ritardo, per i giochi politici legati alle elezioni regionali fatte da alcuni partiti, anche di maggioranza, il piano finanziario in cui rientra il mantenimento della tassa di circolazione di 28,40 Euro per le vetture ventennali iscritte ai registri riconosciuti.

Da Roma sarebbero partiti dei chiarimenti che impedirebbero questo, in quanto le regioni non possono (sigh!) decidere in merito alla fiscalità (giusto, se ce ne fosse ancora bisogno, per capire come Renzi sia un centralista solo mascherato da liberista!). Ad ogni modo precisazioni, circolari e chiacchere non sono legge, per cui lo stato deve fare le dovute mosse presso la nostra Regione per anullare la determinazione a noi favorevole.
Se andate all’ACI vi fanno però pagare il bollo intero!!! E’ da Roma infatti che modificano il software per i pagamenti, per cui l’unica soluzione per pagare ridotto resta il bollettino postale.
Chi teme future sanzioni si ricordi che, se il pagamento della tassa di proprietà viene fatto entro un anno dalla scadenza, cioè entro il 31 dicembre 2015, la cifra è di pochi euro in più, a titolo di mora e di interessi legali (ora molto bassi!).
Per di più si vocifera che entro l’estate le disposizioni nazionali potrebbero essere riviste a ns. favore, anche se già tante vetture interessanti hanno preso le vie d’oltralpe o della demolizione!

A questo punto, mi sia permessa una riflessione personale:

- E’ vero che qualcuno, in altri parti d’Italia l’ha fatta fuori del vaso... si racconta di un paio di club agli antipodi del Veneto, che associano auto di tutti i tipi, comprese quelle alleggerite... dalla ruggine,oltre che vecchi furgoni usati per lavoro, con il beneplacito di Torino, e quei club avrebbero svariate migliaia di soci! Poi, ’sta gente si fa pure bella, vantandosi della cosa, ed ecco che Report ha sollevato lo scorso anno il polverone, andando ad intervistare i responsabili di club di quelle areee e non quelli, ad esempio, di tanti club seri del Veneto e del Nord, motivo per cui il governo ci ha messo lo zampino!
Ebbene, viste le prossime elezioni regionali, ricordate che c’è una candidata che, al di là delle molteplici gaffe anti-Veneto/i, è ultrarenziana, per cui certamente non sarà mai a favore della nostra passione! Altri candidati potrebbero essere invero persone ragionevoli con cui eventualmente dialogare. C’è però anche un Governatore uscente che attraverso la persona dell’Assessore Ciambetti, con cui abbiamo avuto più incontri, ci ha ascoltato. Certamente ci sono cose più importanti di questi tempi, ma un pensiero allargato anche alle "piccolezze" può evitarci brutte avventure!- (Il Presidente del Club Treviso AS G. Bettio)






19 APRILE 2015: TREVISO FIOR DI CITTA’ - 18/19 Aprile ’15

Domenica 19 Aprile saremo presenti con una ns. rappresentanza di vetture, a partire dal primo mattino e per tutta la giornata, in P.za Filodrammatici.
Non ci troverete dunque in B.go Cavour, come negli scorsi anni, ma in pieno centro, assieme ad altri clubs.

Vi attendiamo numerosi.

PS: Annotate la data del 24 Maggio per una uscita sulle colline del prosecco; a presto indicazioni in merito, ma vi anticipiamo che la spesa sarà modica e non superiore ai 25,00 Euro.

Vi informiamo anche di un bel raduno organizzato dagli amici dell’Historic Schio, per domenica 10 Maggio, tra Montagnana e Mantova, con visita a due castelli ed un giro per strade poco trafficate e poco conosciute. Per info Vi rinviamo al sito di quel club.

COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE
Purtroppo non troverete citazione del Ns. Club nei manifesti e nei volantini ufficiali stampati e diffusi a cura dell’amministrazione comunale e me ne rammarico, ma l’organizzazione è stata affidata ad un club di Roncade per conoscenza diretta tra un assessore della giunta ed uno dei responsabili: in futuro provvederemo diversamente!






6-2-2015: NEWS BOLLO AUTOSTORICHE VENTENNALI

Giovedì scorso i Club ASI del Veneto hanno incontrato a Vicenza l’Ass. Ciambetti, con referato al Bilancio della Regione. In quella sede, lo Stesso ha rimarcato e spiegato quanto era già stato anticipato sul web, e che poi è stato pubblicato su IL GAZZETTINO della domenica successiva.
Possiamo pertanto informarVi come segue.

Scadeva il 2 Febbraio il termine ultimo per il pagamento della Tassa di Proprietà per tutti i veicoli.
La Regione Veneto non ha ancora deliberato in merito al pagamento dei bolli per i veicoli storici, a causa dei tempi ristretti (approvazione Legge di Stabilità a fine anno - Gazzetta Ufficiale 29/12/2014).
Il 23 Febbraio p.v. nella riunione di chiusura del Bilancio della Regione verrà pertanto discusso il tributo per i veicoli dai 20 ai 29 anni (Art 63 della legge 342/2000).
Se verrà approvata (SI al 99%) entrerà in vigore a Marzo con decorrenza Gennaio 2016 (l’Assessore ha dichiarato che una maggioranza trasversale è su questo d’accordo).
In tale sede verrà valutata la possibilità della retroattività della Tassa di Circolazione da Gennaio 2015 (l’orientamento è quello di introdurla, se le procedure lo consentiranno).

Riassumendo avete a questo punto 3 opzioni:
1-Pagare interamente la Tassa di Proprietà;
2-Pagare entro fine mese € 28,40 per le auto o € 11,32 per le moto (sapendo che se le cose non andassero a buon fine, dovreste poi saldare un eventuale conguaglio con sanzione ed interessi);
3-Attendere la prima settimana di Marzo ed eventualmente pagare l’intera somma con la % di sanzione ed interessi.

Solo negli uffici postali è possibile a questo punto il pagamento della Tassa di Circolazione ridotta, con bollettino da Voi compilato.
Tale modalità è ammessa quando le altre modalità non sono accettate. In questi casi (pagamenti integrativi, per veicoli storici, per autocarri) il contribuente potrà versare la tassa sul conto corrente postale n. 22562482 intestato a ’Regione Veneto-Tasse automobilistiche-Omessi/ritardati pagamenti" avendo cura di indicare nella causale del bollettino "Bollo autostoriche - Vettura Targa.....- Scadenza 31/12/2015".

Il ritardato pagamento della Tassa di Proprietà comporta una sanzione pari a:
- 0,2% della tassa per ogni giorno di ritardo entro 14 giorni dalla scadenza del termine ultimo di pagamento (ravvedimento veloce);
- 3% della tassa, se il versamento avviene a 30 giorni dalla scadenza del termine ultimo di pagamento (ravvedimento breve);
- 3,33% della tassa, se il versamento avviene a 31° giorno al 90° giorno dalla scadenza del termine ultimo di pagamento (ravvedimento medio);
- 3,75% della tassa, se il versamento avviene dopo il 90° giorno ma non oltre un anno dalla scadenza del termine ultimo di pagamento (ravvedimento lungo).
Alla sanzione si aggiungono gli interessi legali, che sono stati adeguati al tasso di interesse ufficiale BCE e che risultano pertanto bassissimi.

Per i veicoli dai 20 ai 29 anni l’agevolazione sull’ Imposta Provinciale di Trascrizione (I.P.T.) per i passaggi di proprietà è invece stata tolta; la competenza passa qui alle Province.

Pare che una buona parte degli interessati si sia o sia orientata a comportarsi come in passato, attendendo sviluppi e notizie certe, avendo valutato che sanzioni ed interessi, salvo i casi di auto particolarmente potenti, rappresentano comunque cifre di lieve entità.
Ci viene inoltre riferito che le auto ventennali già registrate nel sito regionale dei bolli risultano ancora assoggetate alla tassa agevolata.

Ai diretti interessati la scelta! Ci è stato comunque riferito che in quel di Roma più di qualcuno si sia reso conto della "malefatta" e delle pesanti ricadute economiche (leggi superbolli e tasse sulla nautica del passato), anche perchè le proteste sono arrivate non solo da A.S.I. e clubs (A.C.I. escluso, ovviamente), ma si sono mosse anche le Associazioni di categoria che raggruppano autoaccessoristi, carrozzieri e meccanici.







26-01-2015: NEWS DI GENNAIO

*****************************
*****************************
I M P O R T A N T I S S I M O
*****************************
*****************************

ATTENZIONE: LA SEGRETERIA NELLA SERATA DEL 22 GENNAIO P.V. RESTERA’ CHIUSA, PER CONSENTIRE LA PRESENZA DEL DIRETTIVO AD UNA IMPORTANTE RIUNIONE DEI RAPPRESENTANTI DEI CLUBS A.S.I. DEL VENETO.
IN QUELLA SEDE SI DISCUTERA’ SULLE SCELTE GOVERNATIVE CHE VANNO A PENALIZZARE LE VETTURE DI INTERESSE STORICO VENTENNALI E PER AGIRE
IN MODO UNITARIO A SOSTEGNO DELLA GIUNTA REGIONALE CHE HA RESO NOTO
DI ESSERE INTENZIONATA A MANTENERE LO STATUS QUO!
CI SCUSIAMO PER NON AVER POTUTO DARE AVVISO CON ADEGUATO ANTICIPO.

IL DIRETTIVO

*****************************
*****************************



ASSOCIAZIONE AL CLUB 2015
=========================

Buon anno a tutti,
la Segreteria, come consuetudine, fino a tutto marzo sarà aperta ogni giovedì sera, dalle 21.00 alle 23.00, per facilitare il rinnovo dell’associazione o l’iscrizione al ns. Club ed all’ASI.
Rammentiamo che l’iscrizione vale per l’anno solare, per cui essa SCADE il 31 DICEMBRE.

Ricordiamo che è opportuno provvedere al rinnovo entro il mese di febbraio, come previsto dallo stesso Automotoclub Storico Italiano, in particolare per chi sfrutta la RCAuto agevolata.

La quota associativa, Club + ASI, resta ancora fissata in 100,00 Euro, per il rinnovo effettuato entro marzo.
I rinnovi tardivi oltre il mese di marzo sono invece fissati in 120,00 Euro.
Per i nuovi associati con vetture da iscrivere c’è una quota di ingresso aggiuntiva ed una tantum, comunque competitiva rispetto a quella praticata da tanti altri club.

NOVITA’ FISCALI
===============

Ad oggi non è ancora chiara la situazione.
Sappiamo da un’intervista rilasciata dall’Ass. Regionale al Bilancio Ciambetti, e pubblicata in autorevoli siti web che si occupano del mondo dell’automobile, che è stata espressa dalla Giunta del Veneto la volontà di mantenere lo status quo anche per le vetture ventennali, affiancandosi quindi ad Emilia Romagna, Lombardia e Toscana.
Sono state infatte comprese le motivazioni dell’ASI e sono chiari i danni arrecati al settore nautico ed alle supercar da leggi passate che hanno causato perdite in luogo di maggiori entrate fiscali.
Resta comunque l’incognita di come si comporterà lo stato, dal momento che dal governo Monti in poi è evidente la forte deriva centralista ed antidemocratica, tesa evidentemente a raschiare il fondo del barile delle rarissime Regioni virtuose, come la nostra!
Teoricamente le Assicurazioni, che già da qualche anno hanno provveduto in proprio ad una selezione delle autostoriche assicurabili e ristretto le condizioni d’accesso alle agevolazioni assicurative, dovrebbero conservare lo status quo.
L’ASI ha comunque sospeso il rilascio dell’ADS che aveva scopo fiscale.
Appena avremo certezze Vi informeremo.

VARIE
=====
Gli amici di Volpago organizzano il 29 Marzo p.v. un raduno con partenza da Volpago del Montello e mèta a Bassano, con visite al Museo Bonfanti ed a Ca’ Erizzo, per la Mostra su Hemingway.
Vi invitiamo a visitare il sito:
www.amicistoricalancia.it






ATTENZIONE, INVITO SOCI E AMANTI DELLE AUTO DI UN TEMPO A COLLEGARSI A:

www.elaborare.com/77016-bollo-auto-storiche-legge-stabilità-2015/

PER FIRMARE LA PETIZIONE ON LINE CONTRO LE NORME DELLA LEGGE DI STABILITA’ CHE VANNO A COLPIRE LA NOSTRA PASSIONE!!!
SIAMO IN TANTI E DOBBIAMO IMPARARE A FAR LOBBY CONTRO TUTTI QUEI POTERI, POLITICI E NON, CHE CI VOGLIONO SUDDITI E LIMONI DA SPREMERE!

*****************

LA SEGRETERIA RIAPRIRA’ DOPO L’EPIFANIA, PER I PRIMI TRE MESI OGNI GIOVEDI’ H 21.00-23.00

#################

AUGURI DI BUONE FESTE A TUTTI (GOVERNO E POLTRONISTI ESCLUSI, OVVIAMENTE)






04-12-2014: NEWS DI DICEMBRE

Domenica 30 novembre si è svolto il GRAN GALA’ organizzato da STILE ALFA ROMEO, con partenza dalla centralissima piazza d’Armi di Palmanova e riservato alle sole Alfa Romeo, sia storiche che moderne.
Il tempo ha un po’ guastato la festa, impedendo di godersi appieno il bel percorso, che ha portato il lungo corteo sino alla maestosa Villa Manin di Passariano, dopo essere salito a San Daniele del Friuli per un rinfresco a base di prosciuti e formaggi locali. Ben 115 sono state le vetture partecipanti e ben tre le grintosissime 4C Coupè; nutrita larappresentanza di Alfisti provenienti da Austria, Croazia, Ungheria, e Slovenia, mentre tra gli italiani erano rappresentate anche regioni lontane come Puglia e Campania.
Il Club Treviso Autostoriche, praticamente l’unico non di marca ed in veste ufficiale, ha partecipato con 3 vetture e per questo ha ricevuto una targa di riconoscimento, mentre il presidente ha lasciato agli organizzatori un gagliardetto biancoceleste, con la promessa di portare altri soci alfisti all’edizione 2015.






29-10-14: NEWS 29-10-2014

Settembre ed Ottobre sono stati mesi intensi per il Club, tra il 20° Raduno dei Colli Asolani, certamente ben riuscito e le esposizioni di alcune vetture in Borgo Cavour e presso lo stand alla Mostra Scambio Città di Treviso al BHR Hotel.
Queste uscite sono state anche un’occasione per raccogliere fondi a favore dell’AREP di Villorba, associazione onlus alla quale a giorni consegneremo un secondo assegno di 220 Euro, di cui 170 sono stati offerti dai soci durante il pranzo del raduno di settembre ed altri 50 sono stati raccolti alla Mostra Scambio con le offerte dei visitatori, in cambio delle placche serigrafate delle nostre manifestazioni passate.
Un primo assegno di 430 Euro, somma ricavata in parte dalle iscrizioni al raduno ed integrata dal Club, era invece già stato consegnato ai rappresentanti AREP in visita allo stand presso BHR Hotel di Quinto.

Ricordiamo che nel fine settimana dell’ 8-9 Novembre, presso l’area della Dogana - Porta del Leon a S. Giuseppe, si svolgerà lo SPORT & SHOW MOTORI, con una rappresentanza del Club presso gli spazi della Scuderia Piloti Ferrari. Porteranno le loro vetture Minato ed il presidente Bettio, che negli slalom ha corso con la stessa scuderia.






04-08-2014: NEWS: I PROSSIMI APPUNTAMENTI ed ALTRO ANCORA

AGGIORNATO IL 04-08-2014

VI INFORMIAMO, PRIMA DI TUTTO, CHE LA SEGRETERIA RIAPRIRA’, SOLITO ORARIO 21.00-23.00, GIOVEDI’ 4 SETTEMBRE.
NELL’AUGURARVI BUONE VACANZE VI INFORMIAMO SUI PROSSIMI APPUNTAMENTI, PER I QUALI POTRETE TENERVI INFORMATI ATTRAVERSO QUESTO SITO.

DOMENICA 28 AGOSTO 2014
==========================
Nell’ambito della tradizionale Sagra di Fine Estate di S. Antonino a Treviso, ci è stato chiesto di collaborare ad un primo raduno di autostoriche. Rammentiamo che qualche anno fa abbiamo già contribuito per alcune edizioni ad una mostra statica.
In questa occasione ci si ritroverà nel parcheggio presso la chiesa parrocchiale (sulla vecchia strada Jesolana che porta a Casale sul Sile), quindi alle h 10.00-10.15 si partirà per una visita guidata al Parco dello Storga ed al complesso ristrutturato del S. Artemio, attualmente sede dell’Amm.ne Provinciale.
Al ritorno si pranzerà presso lo stand gastronomico della sagra. Forniremo a breve maggiori dettagli, ad ogni modo il costo per la partecipazione sarà molto contenuto.
Chi è libero per quella data è pregato di partecipare, trattandosi di una festa nella nostra città!

DOMENICA 7 SETTEMBRE 2014
=========================
Un nostro socio ci ha chiesto di portare alcune vetture a Paese, dove in occasione di una festa con mostra-mercato di prodotti locali ed artigianali che si terrà presso il nucleo storico, vicino al Municipio, ci sarà anche una esposizione statica di autostoriche, pertanto chi ha voglia di esserci ce lo faccia sapere.

DOMENICA 28 SETTEMBRE 2014
==========================
Si terrà il tradizionale appuntamento ufficiale del Club, il "Raduno dei Colli Asolani e Trevisani", giunto alla sua 20^ Edizione.
Come potrete presto leggere alla voce MANIFESTAZIONI, il percorso sarà tutto nuovo e si arriverà a Revine (circa 55-60 km totali).
Oramai è tutto praticamente definito: si partirà presso il Ristorante Per Bacco, dopo una sostanziosa colazione con affettati e formaggi,per raggiungere Susegana attraverso la Pontebbana, quindi inizierà la parte di percorso collinare, attraversando S. Pietro di Feletto, Corbanese e Tarzo, fino a giungere ai laghi di Revine.
In tarda mattinata ci aspetta proprio lì il momento culturale, con la visita guidata al Parco Livelet, dove sono state ricostruite preistoriche palafitte e dove si potrà capire come vivevano i primi abitanti di quella zona.
Terminata la visita, ancora poca strada e potremo sederci a tavola, in un posto come sempre selezionato, presso il complesso dell’Hotel Giulia, AI CADELACH. Per questa occasione abbiamo richiesto e scelto volutamente un menu’ meno tradizionale e più fantasioso. Siamo certi che saprete apprezzare qualità e ricercatezza degli accostamenti inusuali di sapori comunque noti, accompagnati da vini di qualità e con un servizio all’altezza dell’insieme.
Ai partecipanti offriremo a ricordo dell’evento un originale ed utile omaggio personalizzato.
Per questa edizione, così come abbiamo fatto lo scorso anno con l’ADVAR, abbiamo deciso di dare il nostro aiuto ad un’altra un’associazione che opera nel territorio a livello sociale, l’AREP, attraverso una raccolta di fondi con le stesse modalità del 2013, ed attraverso l’organizzazione di una ricca lotteria.
Per informazioni su A.R.E.P.Vi invitiamo a visitare il sito:
www.arep.it
Contiamo naturalmente sulla Vs. partecipazione e sulla generosità di chi deciderà di esserci.

VARIE
=====
Per chi non volesse proprio perdersi una sola domenica con la propria autostorica, il giorno 14 Settembre gli Amici della Storica Lancia di Volpago organizzano il loro raduno multimarca che partirà per l’appunto da Volpago del Montello e raggiungerà il Lago di Alleghe, con una sosta al Museo della Bicicletta a Montecesio Maggiore, nelle vicinanze di Feltre.

LE GARE DEI NOSTRI SOCI
=======================
* Ripreso in mano il volante del Cooper dopo molti mesi di fermo, il socio fondatore Umberto Carniato, nonostante zero allenamento, il tempo inclemente, i guai allo spinterogeno, i tempi imposti piuttosto allegri, è riuscito a conquistare comunque il terzo gradino del podio riservato alle autostoriche ed il secondo di classe alla 2^ edizione del CIRCUITO DI RONCADE di Regolarità Turistica. La gara si è corsa tra il tardo pomeriggio e la prima serata di sabato 26 luglio u.s., proprio in quel lasso di tempo in cui Giove Pluvio ha svuotato le cisterne del cielo.
*Anche il giovane socio Gastaldon si è cimentato nella gara, ma non conosciamo il risultato, non essendo ancora state pubblicate in internet le classifiche.
*Domenica 27 si è corsa invece la prima edizione dello SLALOM IN SALITA CITTA’ DI VITTORIO VENETO. Il presidente ha partecipato, correndo anche una manche sotto una pioggia insidiosa. La classifica, salvo che in alcuni casi, è di fatto stata stilata sulla seconda manche, quella di Gara 1, l’unica svoltasi con asfalto perfettamente asciutto. Prova bella e tecnica di 2 Km., di tipo rallististico più che da velocità, con ben 8 tornanti, 7 chicane ed un paio di curve insidiose, un percorso insomma che si è fatto ben sentire sulle braccia. Il 112 trofeo si è ben comportato, dopo gli ultimi interventi sull’assetto anteriore e la dotazione del cambio trofeo a 4 marcie con coppia conica corta, permettendo di prevalere per 7 decimi su una 595 Abarth Gruppo 5 e dietro rispettivamente alla 127 Sport Gruppo 5 di Visentin ed alla X19 Gruppo 5 di Pain, entrambi specialisti delle gare in salita. Un terzo podio dunque meritato, nonostante una vettura pari ad un moderno Gruppo N, salvo la coppia conica, con un assetto più rallistico che da salita/pista.
Con questo risultato Bettio conserva anche il secondo posto nella classifica di Campionato Veneto FAI-SPORT 2014 tra le storiche.
Dopo anni di successi nella regolarità, le soddisfazioni non mancano dunque neppure con tuta e casco:sono quattro podi più uno di campionato su sei gare!

1964-2014 IL 50° DEL RALLY DI SAN MARTINO DI CASTROZZA
======================================================
SAN MARTINO IL MITO
===================
Anche il presidente del club ha partecipato alla rievocazione della mitica gara che nel ’64 ha dato avvio alla storia dei rallies moderni!
La rievocazione, a carattere turistico, festeggiava i 50 anni dallo svolgimento della prima edizione. L’evento è stato voluto ed organizzato dalla famiglia Stochino, in memoria dell’Avv. Luigi Stochino, ideatore di quel rally che ha sempre richiamato migliaia di persone sui tornanti del Broccon, del Manghen e di tanti altri passi dolomitici, allora sterrati. Il raduno si è svolto su 4 tappe che ricalcavano i 1400 km. del percorso originario della prima edizione. Una vera maratona, insomma, ma era data anche la possibilità di effettuare 2 giri oppure solo l’ultimo.
Giorgio Bettio, navigato da Pierre Mermoud, ha percorso gli ultimi 250 km di sabato 2 agosto.
Qualche pecca organizzativa c’è invero stata ed il numero complessivo dei partecipanti è stato scarso, anche se allineato ad esempio a manifestazioni regolaristiche che solo due o tre anni fa richiamavano 50-60 vetture e che nell’edizione di questo 2014 hanno visto poco più di 20 auto alla partenza! La crisi c’è e si sente, ad ogni modo è stato bello esserci, anche se solo per l’ultima tappa, anche se solo con la Mito di tutti i giorni, anche se non è stato possibile per il presidente liberare i rumorosi e numerosi cavalli della propria Fulvietta, al seguito di quella ex-ufficiale condotta da Sandro Munari ed a quella dei vincitori delle edizioni 2014 della Mille Miglia e della Coppa d’Oro Dolomiti, i coniugi Mozzi-Biacca, ed a altre belle Ascona, 911, Talbot da corsa.
Da spettatori e da ospiti erano presenti anche altri famosi nomi dell’ambiente, a partire da quell’Arnaldo Cavallari che di Munari è stato maestro, alla sig.ra Mannucci, moglie del compianto navigatore di Munari... ma anche lo stesso Pierre Mermoud ha fatto la sua prima esperienza proprio a fianco di Cavallari, quasi cinquanta anni fa, su una Alfa GTA ufficiale.
Tutta gente che sa essere semplice, per cui anche la cena conclusiva si è svolta all’insegna dell’amicizia e della cordialità, con l’impegno di ritrovarsi ancora nel 2015, quando, ne siamo certi, si farà di più e meglio.
Resta inteso che se qualche critica è stata giustamente mossa da più parti, VALEVA COMUNQUE LA PENA ESSERCI, ANCHE SE PER UNA SOLA FRAZIONE DELLA TRE GIORNI! Più vetture partecipanti e maggior risalto all’evento nei luoghi attraversati, richiameranno tanta gente lungo il percorso ed allora sì la festa sarà al top!






10-07- 2014: NEWS DI LUGLIO

8° HISTORIC DAY - DOMENICA 29 GIUGNO - VICENZA CAMPO MARZO
==========================================================
Alla manifestazione abbiamo partecipato con otto vetture... pochine per la verità. Tre o quattro sono state purtroppo le defezioni dell’ultimo momento ed altri, tra gli affezionati frequentatori, avevano invece rinunciato fin da subito con giustificazioni per altro comprensibili.
La giornata è stata comunque piacevole grazie anche ad un tempo clemente che ha atteso la sera per la pioggia prevista.
Ai partecipanti è stato offerto in anteprima un gradito ed utile omaggio personalizzato con il logo del Club, che gli assenti potranno ricevere solo a fine settembre, in occasione del Raduno dei Colli Asolani. Il contributo messo a disposizione dal club per il pranzo è stato inoltre sufficiente per offrire ai presenti un buon assaggio di curati piatti locali, all’ombra della Basilica del Palladio.
Al ritorno in Campo Marzo abbiamo trovato sul parabrezza della Ford T di Luciano Minato il cartoncino con la coccarda... la macchina ha infatti raccolto il maggior numero di voti dai partecipanti all’evento e dal folto pubblico che si è intrattenuto tra le circa 300 vetture parcheggiate nei viali fronte stazione.
Questa volta, in barba all’Amministrazione Comunale di Treviso che all’Epifania ci aveva imposto la "sfilata a mezzo spinta umana" tra Calmaggiore e Loggia dei Cavalieri, il grosso motore è stato messo in moto per la sfilata finale delle premiazioni, sotto lo sguardo attento ed anche divertito di tantissimi curiosi... si sa, un tempo ci voleva olio di gomito per mettere in moto le automobili ed una procedura, quasi un cerimoniale, piuttosto lunga.



================================
APERTURA SEGRETERIA DEL CLUB:
- LUGLIO COME SEMPRE IL PRIMO E TERZO GIOVEDI’ DEL MESE, H 21.00-23.00
- AGOSTO CHIUSO PER FERIE.








01-GENNAIO-2014: NEWS


Nello spazio riservato alle MANIFESTAZIONI troverete notizie in merito all’esposizione del 5 e 6 Gennaio 2014 sotto la Loggia dei Cavalieri a Treviso.
Dopo 4 anni ritorna AUTOMOBILINE & CO. - I MEZZI DI LOCOMOZIONE DELLA NOSTRA INFANZIA.
Una Vs. visita sarà sicuramente gradita.
===================================================================

RAMMENTIAMO CHE L’ISCRIZIONE E’ VALIDA PER L’ANNO SOLARE, PERTANTO ESSA SCADE IL 31 DICEMBRE.
L’AUTOMOTOCLUB STORICO ITALIANO (A.S.I.) RICHIEDE IL RINNOVO DELL’ISCRIZIONE ENTRO FEBBRAIO.

LA QUOTA ASSOCIATIVA PER IL RINNOVO DELL’ISCRIZIONE AL CLUB ED ALL’A.S.I. PER L’ANNO 2014 RESTA INVARIATA A 100 E., MA SOLTANTO PER CHI RINNOVA ENTRO FINE MARZO 2014.
IL RINNOVO OLTRE TALE DATA SARA’ MAGGIORATO DI 20 E..

A PARTIRE DA DOPO L’EPIFANIA, E FINO A FINE MARZO, LA SEGRETERIA SARA’ APERTA TUTTI I GIOVEDI’ NON FESTIVI, ORARIO H 21.00 - 23.00.
IN TALE PERIODO VERRA’ DATA PRECEDENZA ALLE PRATICHE PER I RINNOVI.
NEI MESI SUCCESSIVI (PERIODO APRILE-DICEMBRE) LA SEGRETERIA APRIRA’ IL PRIMO ED IL TERZO GIOVEDI’ DEL MESE.
MESE DI AGOSTO CHIUSURA ESTIVA.

-------------------------------------------------------------------
PER CHI E’ IMPOSSIBILITATO A RECARSI PRESSO LA NS. SEDE, I DATI PER EFFETTUARE IL BONIFICO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA SONO:

CLUB TREVISO AS
VIA ISONZO 10
31100 TREVISO

UNICREDIT BANCA
AG.IA CASIER-DOSSON
IT 71 P 02008 61550 000064685509

CAUSALE: QUOTA ASSOCIAZIONE CLUB+ASI 2014 - COGNOME/NOME

SE POSSIBILE, INVIARE COPIA BONIFICO AL FAX 0422260099 O MAIL
info@trevisoautostoriche.it






30-09-2013: NEWS 30 SETTEMBRE 2013

La 19^ edizione del RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI si è conclusa e riteniamo che si possa considerare una delle più riuscite degli ultimi anni.
I numeri, sia per le vetture che per le persone partecipanti,sono sostanzialmente quelli della precedente edizione, nonostante la scelta di non effettuare la prova di abilità, che lo scorso anno aveva invece portato alcuni equipaggi da fuori provincia. In compenso si trattava, nella quasi totalità, di nostri soci...od aspiranti tali (salvo necessità particolari, mancando poco alla fine dell’anno, tanto vale attendere il 2014 per una nuova associazione).
Tra di essi, sconosciuto ai più, ma non al presidente ed a pochissimi altri, c’era anche un tal Sossella, che ai bei tempi dei rally vecchia maniera ha dato spettacolo con la Simca Rally!
Apprezzati i premi estratti in base al numero di iscrizione, per cui oltre metà dei partecipanti ha vinto qualcosa. I più fortunati si sono portati a casa orologi, navigatori gps, fotocamere digitali, bracciali. I premi sono stati messi a disposizione principalmente dall’organizzazione, ma anche il socio Antonio Zanatta di preganziol ha voluto partecipare con una dotazione offerta personalmente e pertanto lo ringraziamo pubblicamente.
Anche lo scopo benefico di questa edizione non va sottovalutato ed informiamo che tra la cifra pro-auto prevista attraverso una maggiorazione del costo di iscrizione, il contributo dei partecipanti, in particolare dei vincitori dei premi di peso e la compartecipazione del club, abbiamo devoluto la cifra di euro 1000 all’ADVAR di Treviso, associazione onlus che si occupa di assistenza ai malati terminali ed alle loro famiglie, in rappresentanza della quale abbiamo avuto gradito ospite il sig. Piergiorgio Tiveron.

Il 12-13 Ottobre p.v. avrà luogo la Mostra Scambio di settore presso il BHR Treviso Hotel di Quinto, nei pressi del Centro Commerciale La Castellana di Paese. Ricordiamo ai soci interessati a vendite od a acquisti di vetture storiche, od a spazi per la vendita-scambio di accessori e ricambi che si terrà anche un’asta e che sono disponibili spazi in affitto. Per informazioni 3356610134 - 3921296978 - fax 0422913140 - mail: mostrascambio.tv@gmail.com.-

Il nostro club sarà ovviamente presente con un proprio stand, come in tutte le precedenti edizioni.






14-07-2013: NEWS DI LUGLIO

RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI EDIZ.2013
==============================================
DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013
==========================
Stiamo definendo il programma della edizione 2013 del tradizionale appuntamento, anticipato per ragioni di concomitanze.
Seguiteci nel sito per i futuri aggiornamenti.


MERCHANDISING:
ABBIGLIAMENTO SOCIALE
=====================
Abbiamo provveduto a far predisporre le nuove camicie sociali.
Si tratta di un prodotto MADE IN ITALY:
- cotone 100%
- colore azzurro
- linea dritta
- manica lunga
- stile aviazione con due taschini con pattina e spalline
- logo del club ricamato sopra taschino sx, su manica sx e dietro, sotto il colletto
- logo ASI ricamato su manica dx
- filetto tricolore su manica sx e filetto con i colori della città sul davanti, sopra taschino dx
Taglie disponibili (purtroppo) fino alla 2XL, per la 3XL stiamo attendendo un modello più semplice.
Entro breve tempo saranno già disponibili alcuni pezzi per taglia, per l’acquisto immediato, mentre terremo alcune misure per la prova, ovviamente in orario di apertura della segreteria.
Su ordinazione sarà possibile avere anche il modello donna, sfiancato e senza spalline e taschini.
Il ns. Club ha deciso di intervenire con un contributo, perchè il prodotto ha un costo effettivo di poco inferiore ai cinquanta euro, visto il disegno e la qualità.
Come promesso, chi ha partecipato all’ASPARAGIATA di Maggio potrà avere il 1° capo al prezzo speciale di 30 E..
Per tutti gli altri soci, il costo, per acquisti e/o ordini effettuati entro fine anno, sarà di 40 E., per l’acquisto del 1° capo per sè e del 1° capo per eventuale coniuge o compagna/o.
Il costo standard è invece fissato a 45 E.
Per acquisti e/o ordini nel 2014 il prezzo sarà fissato a tempo debito, non potendo prevedere eventuali aumenti di listino e dell’IVA.

Abbiamo provveduto anche alla campionatura di un PILE/CARDIGAN, che dovrebbe garantire il calore del classico pullover in lana:
- micropile 170 gr, antipilling
- colore grigio ferro
- allacciatura con zip a tutta lunghezza sul davanti
- tasche con zip
- ricami come sulla camicia
Il costo indicativo non dovrebbe superare i 25-30 E., poi anchè in questo caso valuteremo un contributo sull’acquisto.


5^ CRONODOC - CARPESICA DI VITTORIO V.TO - 14/07/2013
====================================================
Bettio, navigato da Mermoud, si è ripetuto conseguendo lo stesso risultato del 2012, in una gara dove erano presenti quasi tutti i migliori piloti non professionisti della regolarità veneta e friulana e nonostante lunghi mesi di fermo per essersi dedicato agli slalom in salita.
In questa edizione alcuni dei 20 passaggi (erano tutti ad orario solare) mostravano delle difficoltà marcate, degne di prove di massimo campionato, mentre altri risultavano persino troppo lenti, e non sempre questi sono i più semplici da eseguire, soprattutto per chi è abituato ai passaggi a règime allegro!
La gara è stata vinta da Coan, che, lo ricordiamo, ha avviato anni orsono i suoi primi passi nella specialità proprio con i colori del nostro club, seguito da Del Pin ed al terzo posto si è classificato per l’appunto il pilota del Club Treviso A.S..
Solo nel pomeriggio, prima della disputa della seconda gara, quella con la formula ad eliminazione diretta, su un circuito all’interno del paese, Bettio si è accorgeva della non perfetta sincronizzazione del proprio cronometro, il che potrebbe essergli ragionevolmente costato il secondo posto, visto che molti passaggi registravano inusuali ritardi.
Nel confronto diretto del pomeriggio, ritarato il cronometro di bordo, il trevigiano staccava tempi doc, tra cui diversi netti, che gli fruttavano la finalissima. Questa veniva persino ripetuta una seconda volta, essendo stata registrata la parità di tempo complessivo nel 1° confronto con l’altro finalista, il ferrarese Leo Fabbri. Al secondo round l’esito finale portava finalmente Bettio-Mermoud, forti dei loro 10 centesimi di vantaggio, sul gradino più alto del podio della Coppa Carpesica.






25-GIUGNO-2013: COMUNICAZIONI 25-06-2013

7° HISTORIC DAY - CAMPO MARZO - VICENZA - DOMENICA 30 GIUGNO
============================================================
Maggiori dettagli alla voce Manifestazioni. Si tratta di un raduno statico, a partecipazione libera e senza alcuna quota di adesione.
Partenza H 8.30 da Via Cisole, fronte Ristorantino Per Bacco, a Treviso.

RISULTATI SPORTIVI DEL CLUB
===========================
L’equipaggio Minato-Comisso ha partecipato, nel secondo fine settimana di giugno, al Circuito Bordino, in quel di Alessandria.
La manifestazione, aperta a selezionate autovetture costruite entro gli anni sessanta, prevedeva un giro turistico ed una frazione regolaristica, nella quale la coppia trevigiana si è classificata al 1° posto della Classe Post Vintage, su Morgan SS a tre ruote di fine anni trenta.
La domenica successiva, Giorgio Bettio, rientrato nel circuito delle gare di velocità su strada dopo ben ventitre anni, si è invece classificato al 2° posto tra le autostoriche nel 3° Slalom in Salita di Pieve d’Alpago, ovviamente su quella stessa A112 Abarth con cui corse nei rallies di fine anni ottanta.

AVVISO AI REGOLARISTI NEOFITI
=============================
Il 14 Luglio si corre l’edizione 2013 della Cronodoc, a Carpesica di Vittorio Veneto.
Si tratta di una turistica di regolarità a tempi solari, sicuramente indicata a chi vuole assaggiare questa specialità.
Per info ed iscrizioni, costo estremamente basso:
darsi.fkt@libero.it
___________________



ISCRIZIONE ANNO 2013
============================
Rammentiamo che l’associazione al Club ed all’A.S.I. ha validità per l’anno solare e che, in particolare, il rinnovo dell’associazione all’A.S.I. per l’anno 2013 andava fatta entro lo scorso febbraio.
Il rinnovo dell’associazione entro il termine previsto assume particolare valore ed importanza per i soci che hanno stipulato contratti assicurativi RCAutostoriche che prevedono che sia in corso l’associazione all’A.S.I. e/o a Club federato, quale condizione affinchè sia valida la copertura assicurativa stessa. Se ciò non fosse, tanti contratti assicurativi, in caso di incidente con colpa, prevedono il diritto di rivalsa sull’assicurato che non ha rispettato questa condizione!

LA QUOTA ASSOCIATIVA 2013 AL CLUB TREVISO A.S. ED ALL’A.S.I. E’ RIMASTA INVARIATA ED E’ PARI A 100,00 EURO.

La quota può essere pagata anche a mezzo bonifico bancario
intestato a: Club Treviso Autostoriche - V. Isonzo, 10 - Treviso
Causale: Quota associativa Club+ASI 2013
Banca: Unicredit Banca, Agenzia Casier-Dosson
IT 71 P 02008 61550 000064685509

Vi invitiamo a trasmettere copia del bonifico:
- a 1/2 fax allo 0422 260099
- via mail a info@trevisoautostoriche.it (File pdf/jpg)


RADUNO AD "AUTO-MOTO VINTAGE" - 9 GIUGNO 2013
=============================================
Nei giorni 7-8-9 Giugno 2013 si terrà la 1^ edizione di AUTO-MOTO VINTAGE, Mostra Scambio Auto Moto e Ricambi d’Epoca, a Godega S. Urbano.
Il ns. Club sarà probabilmente presente con un proprio stand e per quell’occasione intendiamo organizzare un raduno, con partenza da Treviso, per recarci in visita all’esposizione.
Siamo in contatto con l’organizzatore per definire il programma, che verrà pubblicato alla voce "Uscite" di questo sito, non appena sarà definito.

==========================================

RADUNO DEI COLLI ASOLANI -Data da definire

Se l’edizione 2013 de IL CITTA’ DI TREVISO, gara di regolarità per autostoriche è stata sospesa per un eccesso di manifestazioni dello stesso tipo e per l’incertezza economica di questi tempi, non altrettanto sarà per il tradizionale appuntamento autunnale conosciuto come RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI, a carattere turistico e sociale, ma aperto anche agli amici di altri clubs. Vedremo di trovare una data libera tra fine settembre ed inizio ottobre e cercheremo di inserire 3 o 4 prove di abilità,in areee private e/o chiuse, sempre a carattere facoltativo, per assegnare anche nel 2013 il Trofeo Memorial Maurizio Boschetti.






05-AGOSTO-2012: NEWS 22-10-2012

25^EDIZIONE - GIRO DEL POLESINE - Sabato 20 Ottobre
===================================================


L’inedito equipaggio Bettio-Piovesan si è classificato al 4° posto assoluto ed al 1° di classe nelle gara polesana, giunta alla sua 25^ edizione, che ha visto alla partenza una settantina di vetture.
Dopo una prima metà gara con ottimi tempi i portacolori del ns club hanno peggiorato, ma non sono stati gli unici, e lo stesso Gennaro, risultato comunque vincitore, sospetta che gli strumenti di alcune postazioni di cronometraggio fossero starati, avendo un paio di riscontri errati rispetto ai propri sdoppiaggi, e così altri piloti che navigano sempre nell’alta classifica!
Queste sono ad ogni modo eventualità che fanno parte del gioco e come tali vanno accettate.
Ciò non inficia affatto una stagione ricca di affermazioni per il pilota trevigiano, che si è alternato alla guida del "Dodici Trofeo" e della Fulvietta, raccogliendo svariati successi con entrambe le vetture, come mai è successo negli anni scorsi.
Nel 2013 saranno per Bettio ben "30 anni" di competizioni di vario genere , tutte corse su strada, dai raduni primi anni ottanta, mascherati da caccia al tesoro, ma in realtà minirally veri e propri corsi con la vettura di tutti i giorni, ai rally nazionali e di seconda serie, alle gare di velocità in salita, alle gimkane, sino agli ultimi venti anni e più di regolarità CSAI ed ASI.
===================================================================

ATTIVITA’ DI CLUB
===================================================================
Un ringraziamento particolare va ai collaboratori di segreteria sig.ri Grespan, Minato, Piovesan, Speranzon, che in questi mesi si sono impegnati non poco nelle facende burocratiche inerenti le nuove pratiche di iscrizione delle vetture al registro A.S.I., complicatesi per la normativa rivista e concordata con il Ministero competente.
Rammentiamo che nessuno al Club è stipendiato, pertanto chiediamo a maggior ragione rispetto da certi soci od aspiranti tali. Capita infatti, e non di rado, che questi si alterino alla richiesta di rifare gli scatti: le foto da allegare alle domande vanno eseguite in maniera precisa, secondo i dettami dell’A.S.I., inoltre la nostra segreteria fornisce tutte le indicazioni ed anche i fac-simile...! Chi nonostante tutto confonde il lato destro con il sinistro, chi lascia tappettini e foderine strappate, chi dimentica carte e cartine, chi non lava la vettura, chi non stacca rosari e peluche dal retrovisore interno, chi non distingue una stampa fotografica da quella ink-jet o laser... non se la prenda con i nostri incaricati e non faccia il furbo ripresentandosi a distanza di tempo con le stesse foto (o presunte tali)!!! Faccia piuttosto un esame di coscienza e rivaluti le proprie... E mi fermo qui!
Il Presidente
=====================================================================

IL CLUB RIAPRIRA’ A SETTEMBRE, IL 1° GIOVEDI’, H 21.00-23.00
BUONE VACANZE

=====================================================================

ISCRIZIONE

Si rammenta che l’iscrizione ha validità per anno solare, quindi la stessa scade il 31 Dicembre.
Il costo per il rinnovo 2012 è rimasto invariato a 100,00 Euro, comprensivi di iscrizione all’A.S.I..

Per il pagamento con bonifico bancario:
Club Treviso Autostoriche - V. Isonzo, 10 - 31100 Treviso
C/O
UNICREDIT Ag.ia Casier-Dosson (TV)
IT 71 P 02008 61550 000064685509

SI RACCOMANDA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO E DI COMUNICARE CON LA SEGRETERIA FACENDO PRECISO RIFERIMENTO ALLO STESSO NOMINATIVO CHE RISULTA SOCIO ISCRITTO AL CLUB!

Per accelerare l’iscrizione, Vi consigliamo di anticiparci via fax, allo 0422 260099, copia leggibile della ricevuta del bonifico.






25-08-2011: SETTEMBRE, E’ TEMPO DI RIPRENDERE IN MANO I VOLANTI DI UN TEMPO...

Dopo la pausa estiva, riprende l’attività indirizzata alle nostre beneamate vetture d’epoca. Tralasciando eventi quali la COPPA D’ORO DELLE DOLOMITI, dal costo di iscrizione esagerati, vi proponiamo due manifestazioni alla portata di tutti, organizzate in provincia da due clubs nostri amici:

1 - Per chi ama i cronometri, l’11 Settembre si correrà il 13°CIRCUITO DI CONEGLIANO (gara di regolarità vera, A.S.I., con gruppi di prove concatenate). La gara è sempre stata piacevole e ben organizzata, ma nelle ultime edizioni ha assunto un carattere più marcatamente competitivo, e richiama anche qualche gentlemen driver di un certo spessore, per cui se si vuol puntare al risultato è richiesta una certa abilità e sono consigliati cronometri con dispositivo sonoro per la scansione dei secondi. Ciò nonostante resta pur sempre anche una valida proposta anche per chi, senza particolari ambizioni, vuole comunque provare a cimentarsi in questa disciplina, provando anche l’emozione dei passaggi cittadini tra due ali di pubblico.
Vedi: www.clubserenissimastorico.com

2 - Per chi predilige invece le cose tranquille, consigliamo il RADUNO MULTIMARCA articolato su due giorni, il 17 ed il 18 Settembre, con partenza da Volpago del Montello (la partecipazione può essere anche per una sola delle due giornate). Il precedente raduno riservato alle Lancia, sempre organizzato secondo analoga formula dagli amici della storica Lancia, è stato decisamente piacevole e senza sbavature. Ci sarà anche una prova di abilità per ogni giornata, ma niente di proibitivo per i neofiti ed i "turisti". Una due giorni tranquilla insomma, tutta per godere la compagnia di appassionati come voi.
Vedi: www.amicistoricalancia.it

3 - Ovviamente VI ASPETTIAMO AL 17° RADUNO DEI COLLI ISOLANI, ANTICIPATO RISPETTO ALLA SOLITA DATA DI META’ OTTOBRE, INFATTI NEL 2011 SI SVOLGERA’ DOMENICA 2 OTTOBRE. POTETE LEGGERE ALLA VOCE "MANIFESTAZIONI" TUTTI I DETTAGLI E SCARICARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE!






20-31 MAGGIO 2011: ULTIME NEWS

1961 MIGLIA - UN VIAGGIO LUNGO 50 ANNI
======================================
Sabato 30 maggio u.s., di buon mattino, una delegazione del ns. club ha accolto la piccola carovana dei partecipanti alla manifestazione del C.V.A.E., di ritorno da un lungo giro che li aveva portati sino a Roma, toccando tanti capoluoghi del Centro e del Nord Italia. L’evento, che intendeva festeggiare il mezzo secolo di vita del club che ha sede presso il Museo dell’Automobile Bonfanti a Romano d’Ezzelino, è stato anche l’occasione per portare in giro per l’Italia l’immagine del nostro Veneto.
E’ stato dunque decisamente spiacevole che l’Amministrazione Comunale di Treviso non abbia capito l’importanza dell’evento, negandoci la possibilità di portare in P.za dei Signori poche ma pregevoli vetture, che ben poco disturbo avrebbero portato!
Non so cosa sia accaduto nelle altre città, fatto sta che a Treviso gli amministratori si sono negati e non c’è stato neppure il previsto scambio di omaggi e consegna delle lettere dei Sindaci di Bassano e Romano! Credo che comunque il Club Treviso Autostoriche abbia fatto la propria parte, facendo perdonare anche questa "piccola disattenzione" della Municipalità trevisana, e tutto grazie anche alla collaborazione del buon Eros, noto pasticcere di Zero Branco, che ha preparato ed addolcito i "girini" con le proprie prelibatezze!
Eh sì, abbiamo dovuto emigrare fuori città per trovare uno spazio adeguato e... confortevole, ma alla fine la soddisfazione non è mancata, a giudicare ringraziamenti, sorrisi e pacche sulle spalle ricevuti dagli ospiti... ed anche il cielo si è aperto mostrando dopo tanta pioggia il sole!
Un ringraziamento doveroso, nonostante i tempi ristretti trascorsi dall’avviso, va sicuramente al Comando di Polizia Locale zerotino, per la comprensione e la disponibilità mostrata.

Il presidente del Club Treviso AS

=================================================================


USCITA DI CLUB PRIMAVERILE
==========================
L’uscita primaverile per il tradizionale pranzo a base di pesce è saltata, per svariati motivi, ma è stata comunque felicemente sostituita dall’ottimo pranzo a base di asparagi preparato per i partecipanti (pochini per la verità) a Borgo Ronchetto di Salgareda. Lo chef Donazzon (lo stesso del Ristorante Ai Sette Nani di Negrisia, di cui è anche titolare), ha infatti proposto un menù raffinato e curato che, dall’antipasto al dolce, ha avuto come protagonista unico l’asparago. Apprezzato l’ambiente che, pur moderno ed arioso, non fa rimpiangere il calore di locali più rustici e tradizionali e che ha inoltre il grande pregio di assorbire a dovere rumori e voci.
Il ritrovo era stato organizzato per metà mattina presso la Pizzeria Da Pasqualino, a Preganzionl, per la colazione con caffè e brioche, poi le vetture si sono dirette a Rovarè, per una sosta presso la Cantina Adriana Zambon, dove i titolari hanno offerto un rinfresco rustico a base di buoni salami e formaggi locali, che hanno accompagnato la degustazione dei vini proposti dalla cantina.

===============================================================


CANTINA ADRIANA ZAMBON - ROVARE’ di S. BIAGIO di CALLALTA (TV)
==============================================================
Raccomandiamo sicuramente ai soci di far visita a questa cantina, che si trova proprio di fronte alla chiesa di Rovarè di S. Biagio di Callalta (TV), perchè offre prodotti piacevoli, che si lasciano bere senza dare alla testa, segno di una lavorazione attenta alla qualità e tradizione, e proposti a prezzi veramente onesti. La cantina ha vigneti propri in loco (come il raboso) ed in collina (come il prosecco) e propone vini D.O.C. e I.G.T.. L’ambiente è ospitale ed il sig. Lucchetta è sempre disponibile a fornire dettagli sulla lavorazione di uve e vini, ed è corretto che l’acquirente impari a conoscere meglio ciò che acquista, soprattutto quando si tratta di produzioni tradizionali del nostro territorio.
All’interno si possono acquistare anche altri prodotti, quali liguori ed aperitivi vari sempre ettichettati "A. Zambon", oltre ad olio d’oliva e miele di altri produttori selezionati.

====================================================================

APPROCCIO ALLA REGOLARITA’
==========================
Per chi vuole passare una serata piacevole, gli amici dell’Historic Car Club Adria organizzano per sabato 6 agosto prossimo una regolarità in notturna presso l’International Raceway di Adria.
Ritrovo alle 16.30, primi passaggi di regolarità sui piazzali, cena e poi giri di regolarità in pista.
E’ un’ottima occasione per:
- provare senza eccessivo impegno cosa significa fare regolarità (basta un normale cronometro, megli se digitale e con il bip)
- gustare una buona e variegata cucina (un self che non invidia tanti locali blasonati)
- stare tra gente appassionata per la quale non conta il risultato, ma il divertimento
- provare, per chi non l’avesse mai fatto, il piacere di scendere in una pista tecnica.
Si consiglia di portare un casco qualsiasi, da moto, caso mai ci scapasse qualche giro...libero!

Per INFO: www.historic-cars-adria.it

======================================================================


I SOCI NELLE MANIFESTAZIONI IN GIRO PER L’ITALIA
================================================
Luciano Minato è stato premiato al CIRCUITO DI BORDINO per il look in tema: non ha in questa occasione faticato tanto con il cronometro, quanto contro Giove Pluvio, avendo partecipato con la Morgan a tre ruote sotto il diluvio!

Bettio-Imperato proseguono invece con gli eccellenti risultati nella regolarità. Rispolverata la mitica Fulvia, ora quasi a posto meccanicamente, hanno conseguito un significativo 14° posto alla TREPONTI CASTELNUOVO (si tratta di gara di Campionato Italiano che ha visto alla partenza tutti i più grossi esperti nazionali della specialità, eccezion fatta per due o tre equipaggi, ... e si tratta di gente che corre ogni domenica in giro per l’Italia).
Al 2° HISTORIC NORDEST hanno invece bissato il successo della prima edizione, salendo finalmente sul podio per la prima volta con il coupè torinese, che ha potuto sgranchire alla grande i cavalli lungo alcune mitiche prove del Rally di Piancavallo, tra cui la tecnica etemuta Passo Rest.
Alla prima di ASPETTANTO LA TRIESTE OPICINA si sono invece classificati al secondo posto. Ottimo se si pensa che correvano su strade sconosciute (anche in Slovenia), dove si doveva stare attenti alla navigazione ed al susseguirsi incessante di prove concatenate e trasferimenti che non lasciavano spazio ad incertezza alcuna, dove erano previste due prove di media a controllo segreto: si è trattato di una gara al di fuori dello standard tipico, migliorabile sì in qualcosa, ma decisamente vivace e molto, molto tecnica, che non ha lasciato un attimo di respiro, dove anche qualche esperto ha pagato a caro prezzo, con fior fiore di penalità, l’attimo di disattenzione.






13 MARZO 2011: 12^ Ediz. IL CITTA’ DI TREVISO - REGOLARITA’

Alla voce Resoconto/Diario uscite sono inserite le classifiche di gara.




Dopo 4 anni di assenza, ritorna IL CITTA’ DI TREVISO, manifestazione di Regolarità con prove; questa 12^ edizione aderisce al Regolamento A.S.I..
La manifestazione partirà da Treviso, in luogo da definire, ed il percorso si snoderà tra Colli Asolani e Montello.
Oltre 20 sono le prove previste, raggruppate i serie di concatenate brevi di tre tratti, ad ingresso libero. Una prova lunga svariati km., da effettuarsi due volte, si snoderà sulle strade interne guidate che da Onigo portano a Cavaso, attraverso Castelli, Monfumo e Castelcucco.
Alcuni controlli a timbro e due neutralizzazioni, con sosta brunch, completeranno il programma, che si concluderà con cena e premiazioni al Ristorante Ai Tre Pioppi di Arcade.
La manifestazione vedrà l’assegnazione del trofeo "3° Memorial Maurizio Boschetti", al migliore classificato su vettura di almeno trentanni.
Abbiamo anche il piacere di annunciare la collaborazione de "Gli amici della Storica Lancia" di Volpago del Montello, che cureranno il CT in loco.
Per i dettagli andate alla voce MANIFESTAZIONI - PROSSIME USCITE, nella HOME di questo stesso sito, dove troverete volantino/programma/percorso/tabella provvisoria/scheda di iscrizione.

Attenzione: abbiamo attivato una mail riservata alla manifestazione:

regta.ilcittaditv@libero.it
===========================

Seguiteci per tutti gli aggiornamenti!






05-01-2011: ISCRIZIONI AL CLUB ED ALL’A.S.I. - ANNO 2011 & VARIE

6^ MOSTRA DEL MODELLISMO A TREVISO - CAMERA DI COMMERCIO
========================================================
6-9 GENNAIO 2011 h 10.00-13.00/14.0019.00
Inaugurazione 5 Gennaio h 17.00
Il Club sarà presente con alcune automobiline a pedali.

Per maggiori dettagli, andate alla voce MANIFESTAZIONI di questo stesso sito, con accesso dalla Home Page.


ISCRIZIONI AL CLUB ED ALL’A.S.I. PER L’ANNO 2011
================================================

Il rinnovo dell’iscrizione al Club va effettuato entro fine Febbraio; in particolare si rammenta che tale termine va rispettato per il rinnovo contestuale della tessera A.S.I..
Qualora l’iscrizione al Registro A.S.I. delle Vs. storiche sia stato richiesto dalla Vs. Agenzia Assicurativa quale condizione per la stipula della RCAuto a tariffa agevolata, il mancato o ritardato rinnovo dell’associazione a detto Club nazionale comporterà in genere la decadenza della copertura assicurativa stessa, con tutte le conseguenze del caso se si verificasse un qualsiasi incidente!



Orario segreteria
_________________
La segreteria del Club sarà aperta:
- A partire dal 13 Gennaio, h 21,00/23,00, ogni Giovedì del mese non festivo, fino a tutto Marzo.
- Da Aprile a Luglio, il primo e terzo giovedì non festivo, stesso orario.
- Nel mese di Agosto resterà chiusa e poi riaprirà con cadenza mensile, il primo giovedì del mese, sempre alla stessa ora, fino a fine anno.

A gennaio e febbraio, per ovvie ragioni, verrà data precedenza al rinnovo ed alle nuove iscrizioni al Club, pertanto non possiamo assolutamente garantire che verranno esaminati incartamenti relativi a richieste di iscrizione al registro Storico A.S.I. di veicoli di qualsiasi genere.

La quota di rinnovo/iscrizione 2011 resta invariata a 100,00 Euro, compresa tessera A.S.I..



PUNTUALIZZAZIONI SULL’ISCRIZIONE VEICOLI STORICI
================================================
Negli ultimi tempi ci viene sempre più spesso fatta richiesta di iscrizione al Club ed al registro storico di vetture appena sono trascorsi i ventanni dalla data di immatricolazione e/o di costruzione, e di cui il proprietario fa palese uso generico e quotidiano, se non professionale!
Ci risulta inoltre che le Assicurazioni registrino con sempre maggior frequenza incidenti nei quali sono coinvolte vetture od altri mezzi iscritti nei registri A.S.I. e/o analoghi, evidentemente per una maggiore quantità di mezzi in circolazione aventi dette... caratteristiche!
Riteniamo che tutto ciò possa incrinare la considerazione che le agenzie assicurative nutrono nei confronti dei clubs e che, soprattutto, queste siano indotte a porre sempre maggiori restrizioni danneggiando chi possiede mezzi di reale interesse storico e che, come tali, li tratta e li usa, per la partecipazione a raduni e regolarità o per qualche (nessuno vieta ciò) gita fuori porta o per la vacanza!
Vogliamo anche rammentare che chi lavora per il club lo fa gratis e per passione, e che la soddisfazione viene dalla partecipazione dei soci agli incontri e /o raduni del Club stesso; vorremmo pertanto vedere ed incontrare soci animati dalla sincera passione per il mondo e la cultura dell’autostorica, e non dalla "furbizia", al fine di godere di agevolazioni fiscali ed assicurative per veicoli di cui vien fatto in realtà uso quotidiano!!!
Vetture al di sotto dei trentanni e che si prestano dunque ad un utilizzo giornaliero, non verranno prese pertanto in considerazione, secondo prassi da tempo in uso presso altri clubs federati A.S.I. a noi vicini, salvo che non si tratti di carrozzerie e/o versioni speciali e rare.
Il direttivo del Club deciderà altresì se accettare o meno, ad insindacabile giudizio, vetture di altri segmenti e/o tipo.
Volendo fare alcuni esempi concreti, Lancia Delta Integrale - Lancia Thema 8.32 - Mercedes E190 2,3/2,5 16 - BMW M3 - Saab 900S turbo hanno già sicuro interesse storico, in quanto versioni sportive e/o potenziate realizzate in numero limitato e di ridotta diffusione, mentre le rispettive versioni standard sono ancora piuttosto diffuse ed usate per l’appunto quotidianamente.
Potrà altresì essere presa in considerazione la richiesta di iscrizione di vetture sportive, spider e gran turismo, che rientrano nella categoria istant-classic, piuttosto che quella di vetture che, pur di bassa cilindrata, sono state invece acquistate e subito preparate per le corse su strada, nel qual caso dovrà essere esibita adeguata documentazione che ne comprovi il passato agonistico.

Confidiamo pertanto che quanto scritto induca ad una riflessione gli aspiranti soci, onde evitare spiacevoli rifiuti.






5 DICEMBRE 2010: ULTIMISSIME DI DICEMBRE

CAMPIONATO TRIVENETO DI REGOLARITA’ 2010
========================================
Non è un Campionato ufficiale (legasi C.S.A.I. od A.S.I.), non erano previste iscrizioni nè quote di iscrizione, non sono previsti premi e neppure coppe, ma ogni gara classica, turistica e sport corsa nel Triveneto non è sfuggita ad alcuni appassionati "organizzatori", che hanno aggiornato le classifiche di volta in volta, sulla base dei risultati finali di ogni manifestazione.
Nel sito www.campionatotriveneto.it, appositamente creato, gli amanti della regolarità nelle sue varie espressioni, hanno potuto così seguire l’andamento della stagione 2010 nel Triveneto.
E’ stato un segnale importante ed apprezzato da tutti i praticanti e spettatori di uno sport che trova ancora tanto seguito, e che è ahimè rimasto orfano di quello che a pieno titolo è il padre di tutti i campionati del genere in Italia, il "Gran premio Alibert", poi diventato "Gran Premio delle tre Venezie", tra i cui ideatori e sostenitori c’era per l’appunto anche il ns. Club, il Treviso Autostoriche.
Ad ogni modo, in questo neonato campionato virtuale, vinto dal trevigiano Coan, conquista il secondo gradino del podio la coppia Bettio-Imperato, che in sole tre gare ha rimontato ben tredici posizioni, correndo sia con la Fulvia Coupè che con il solito 112 Abarth Trofeo.
Del resto i risultati parlano chiaro: solo sei gare disputate e ben quattro podi, tra cui anche un primo assoluto in apertura di stagione. ... Ed un secondo al "Mariano Dal Grande", ultimo appuntamento di campionato, corso per altro sotto un continuo diluvio su strade molto tecniche ed estremamente scivolose, che negli intenti doveva permettere di collocarsi appena sotto il podio, ma che ha in realtà permesso un ulteriore balzo in avanti, facendo del "dodici" uno "schiacciasassi", una "pantera". Resta solo il rammarico per un sesto, forse quinto posto, sfuggito per un unico errore alla Treponti, gara di Campionato Italiano, che comunque ha consentito la risalita della coppia del capoluogo della Marca nei piani alti, tra i drivers prioritari C.S.A.I..


GITA A GORIZIA - MUSEO GRATTON - 28 NOVEMBRE 2010
=================================================

All’uscita in corriera hanno aderito una quarantina tra soci ed amici.
La visita al Museo Gratton, durata un paio d’ore, è risultata gradita anche alle signore, perchè il signor Paolo, che ha saputo coinvolgere tutti i presenti, nel suo museo ha raccolto non solo auto e veicoli di ogni tipo, ma anche apparecchi per la comunicazione (telegrafi, ricetrasmittenti, telex, telefoni) ed apparecchi radio e giradischi di ogni genere.
Si è trattato dunque di una vera e propria lezione di storia, narrata in modo semplice ma esaustivo attraverso la descrizione di veicoli ed oggetti che rappresentano a pieno titolo un passaggio importante per l’uomo e la società moderna, entrati un secolo fa nell’era della tecnologia, delle comunicazioni a distanza e della mobilità.
All’interno del capannone, la cui facciata riproduce fedelmente la prima sede della Ford Italia a Trieste, sono raccolte anche alcune invenzioni di un Paolo giovane ed entusiasta, che ha ad esempio guidato per alcune ore, su e giù per le strade di Torino, restandosene accovacciato all’interno del bagagliaio di una vettura modificata personalmente!

Terminata la visita al Museo Gratton, la comitiva ha raggiunto il Castello di Spessa, dove il presidente, prima della visita alle cantine che ha anticipato il momento conviviale, ha svelato la sorpresa della giornata: il pranzo, anzichè presso l’accogliente "Tavernetta al Castello", è stato organizzato proprio in uno dei saloni della nobile dimora, il cui impianto risale al 1200, e che nei secoli ha visto il susseguirsi di eventi storici di rilievo ed il passaggio di personaggi illustri tra i quali Casanova.
Il signor Maurizio Dall’Osto, che dirige il ristorante con eleganza e familiarità assieme allo chef Tonino Venica, in questa occasione coadiuvato dalla signora Luisa Lucia che segue invece gli eventi al Castello, ha proposto un menù giustamente semplice, legato ai prodotti del territorio, dove gli ingredienti vengono sapientemente accompagnati gli uni agli altri, inaffiati con quelli che rientrano a ragione nell’elite dei vini del Collio, offrendo un accostamento di profumi e sapori unico ed inappagabile!
Chi si troverà per qualche ragione in zona ed ama la buona cucina ed il buon vino non potrà assolutamente lasciarsi sfuggire l’opportunità di una sosta all’ombra del Castello di Spessa, presso la "Tavernetta al Castello" a Capriva del Friuli.
Per maggiori dettagli: www.castellodispessa.it






24-11-2010: ULTIMISSIME

ATTIVITA’ SPORTIVA
==================

Ancora un ottimo risultato per l’unico equipaggio del Club che calca ancora le strade della regolarità!
Ripreso in mano il dodici, finalmente in piena efficienza dopo alcuni lavori sulla meccanica, la coppia Bettio - Imperato ha guadagnato il secondo gradino virtuale del podio alla 7^ edizione del Memorial Dal Grande, corso a Chiampo domenica 21 novembre sotto una incessante pioggia, che ha reso le strade estremamente viscide. Posizione virtuale in quanto si trattava di Regolarità Turistica, pertanto i trevigiani non correvano ai fini della classifica di gara, perchè piloti prioritari; ciò nonostante il risultato resta valido ai fini della classifica del Campionato Triveneto di Regolarita’ Autostoriche e, facendo due conti in attesa della redazione della classifica ufficiale, i due dovrebbero aver guadagnato un’altra posizione, meritando quindi la "medaglia di legno": niente affatto male, avendo corso poco e senza velleità di campionato.
Per la cronaca, su sei gare disputate, Bettio - Imperato hanno conseguito risultati di rilievo:
- un primo posto
- due secondi posti
- un terzo posto
ed hanno mancato per un solo errore un sesto, forse quinto posto, alla Treponti, gara padovana di Campionato Italiano, dove erano riusciti a tenere a lungo a bada alcuni degli equipaggi nazionali più quotati!
Nella prossima stagione, ancora tutta da programmare, i due prevedono una partecipazione sicuramente più intensa ed intendono anche vestire tuta e casco, cimentandosi nella più competitiva e veloce Regolarità Sport, oltre ad effettuare qualche uscita in gare al di fuori del Triveneto, giusto per cambiare aria e strade!

IL CLUB RITORNA ORGANIZZATORE DI GARA DI REGOLARITA’ NEL 2011
=============================================================
Il Club ha iscritto a calendario 2011 la gara di regolarità "Il Citta’ di Treviso", che ritorna, sollevando ampi consensi tra gli appassionati del Triveneto, dopo una lunga pausa di riflessione!
La manifestazione sarà organizzata a metà marzo, diversamente da quanto avvenuto in passato, sotto l’egida dell’A.S.I..
Ci sarà una classifica finale assoluta e di classe per tutte le vetture iscritte al registro ASI e con i conduttori in regola con l’associazione all’ASI stessa, ed una,ma solo assoluta, riservata alle vetture aventi tutti i requisiti di autostorica, ma non iscritte al registro storico ASI (nuovi regolamenti permettendo).
Una classifica assoluta complessiva sarà eventualmente redatta se nel 2011 avrà seguito, per la 2^ edizione, il Campionato Triveneto.
Il percorso ricalcherà in parte quello apprezzato dell’ultima edizione e si cercherà di proporre il maggior numero di rilevamenti, anche concatenati, consentito dagli specifici regolamenti.
La quota di iscrizione dovrebbe rimanere ai livelli interessanti del passato.

VISITA AL MUSEO FORD DI GORIZIA - DOMENICA 28 NOVEMBRE
======================================================
ATTENZIONE!!! E’ CONFERMATA LA GITA IN CORRIERA:
- RITROVO PRESSO IL PARK DEL CENTRO COMMERCIALE EMISFERO DI SILEA (C/O ROTONDA TV MARE-CASELLO TV SUD) - ORE 7.30.-

CI SONO ANCORA ALCUNI POSTI LIBERI!
CONTATTARE H SERALI CELL.3389001043, PER ADESIONI DELL’ULTIMA ORA!

(V. PROGRAMMA IN "MANIFESTAZIONI".-









01-MARZO-2010: NEWS: APERTURA SEGRETERIA - CALENDARIO- - VARIE

NUOVO ORARIO SEGRETERIA
=======================
DAL MESE DI MARZO LA SEGRETERIA RIMARRA’ APERTA IL PRIMO E TERZO GIOVEDI’ DEL MESE NON FESTIVO, DALLE ORE 21,00 ALLE 23,00.-

MESE DI AGOSTO: CHIUSURA PER FERIE.-

DAL MESE DI SETTEMBRE A DICEMBRE: 1° GIOVEDI’ DEL MESE, DALLE ORE 21,00 ALLE 23,00.-



============================
CALENDARIO ATTIVITA’ SOCIALE
============================


18-04-2010 Treviso - Borgo Cavour
=================================
"Borgo Cavour in fiore" e "Fiera Motori"
Il Club è stato invitato dagli organizzatori e sarà presente con un’esposizione di vetture storiche in un proprio spazio, in prossimità di porta Santi Quaranta.

25-04-2010 Gita sociale e pranzo di pesce
=========================================
Ritrovo presso il parcheggio del Centro Commerciale Emisfero a Silea, vicino al casello autostradale Treviso Sud h 9,30.
Partenza alle 10,00 verso il mare, per il pranzo a base di pesce.
Dare adesione entro giovedì 15 Aprile, sera di apertura della segreteria o, eventualmente, in occasione dell’esposizione di Borgo Cavour, domenica 18 Aprile, presso il ns stand espositivo.
COSTO, comprensivo di ristoro: E. 40,00 a persona

17/18/19-06-2010 "LE INIMITABILI LAMBDA A TREVISO E DINTORNI"
=============================================================
Raduno di modello riservato alle Lancia Lambda.
Il Club ha deciso di fornire appoggio al socio sig. Duzzi, impegnatosi per il 2010 ad organizzare il XIII Raduno riservato al prestigioso modello Lancia.


17-10-2010 "Raduno dei Colli Asolani e Trevisani"
=================================================
Raduno Sociale A.S.I. - 2° Trofeo Biebi - 2° Memorial Maurizio Boschetti

Altre uscite
============
In data da decidere verrà organizzata una uscita in collina o montagna, con pranzo a base di specialità montanare.

6-01-2011 Treviso - "Automobiline & Co."
========================================
Esposizione di automobiline a pedali e di altri mezzi di locomozione della nostra infanzia, presso la Loggia dei Cavalieri.








21-12-2009: ISCRIZIONI ANNO 2010

LE ISCRIZIONI AL CLUB PER L’ANNO 2010 SARANNO EFFETTUATE DA GENNAIO 2010.
LA SEDE DEL CLUB SARA’ PERTANTO APERTA TUTTI I GIOVEDI NON FESTIVI, DALLE H 21.00 ALLE 23.00, DEI MESI DI GENNAIO E DI FEBBRAIO.
PER FAVORIRE LE PROCEDURE DI ISCRIZIONE E/O RINNOVO, A GENNAIO E FEBBRAIO LE PRATICHE PER L’ISCRIZIONE DELLE VETTURE AL REGISTRO STORICO A.S.I. VERRANNO ESAMINATE SOLO DANDO LA PRECEDENZA AI RINNOVI ED ALLE NUOVE ISCRIZIONI AL CLUB.
SI RAMMENTA CHE L’ISCRIZIONE E/O RINNOVO PER L’ANNO 2010 COSTANO EURO 100,00. LA QUOTA UNICA COMPRENDE ANCHE L’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA ALL’A.S.I. E DA’ DIRITTO ALL’ABBONAMENTO ANNUALE ALLA RIVISTA "LA MANOVELLA".
PER ISCRIVIRE LE VETTURE, L’A.S.I. RICHIEDE, TRAMITE IL CLUB, UNA QUOTA UNA TANTUM DI 20,00 EURO (10,00 PER LE MOTO).
CHI GODE DI ASSICURAZIONI R.C. AUTO AGEVOLATE PER LE VETTURE REGISTRATE A.S.I., VERIFICHI LE CONDIZIONI, CHE NORMALMENTE PREVEDONO LA COPERTURA ASSICURATIVA PURCHE’ IL TITOLARE SIA IN REGOLA CON L’ASSOCIAZIONE ALL’A.S.I. STESSA!






13-12-2009: VISITA AL MUSEO NICOLIS - VILLAFRANCA DI VR

VISITA AL MUSEO NICOLIS

Trentasette sono stati i partecipanti all’uscita di domenica 13 Dicembre, la prima del genere che il Club ha organizzato. Qualcuno ha dovuto rinunciare, pur avendo dato l’adesione, per malanni di stagione, ma ci sarebbero stati comunque ancora diversi posti disponibili in pullman: il direttivo ha ad ogni modo deciso di accollarsi parte del costo del servizio di trasporto, mantenendo il prezzo dell’uscita come stabilito originariamente, contando su una corriera quasi al completo. Alla fine sono sempre le stesse persone che partecipano all’attività del Club, senza se e senza ma, e non sarebbe stato bello stroncare il loro entusiasmo, per altro confermato dall’interessantissima visita guidata alle sale dell’esposizione!!! Anche il pranzo, non da meno, è stato decisamente all’altezza, per i piatti di casa abbondanti e curati e per l’ottimo vino (nessun problema nel bere... si era accompagnati!). Ci pare dunque doveroso citare la TRATTORIA EL PIRLAR, di Villafranca di Verona, che trovate anche in internet: se siete da quelle parti, prenotate da loro che ne vale assolutamente la pena!!!






30-11-2009: ULTIME

VISITA AL NICOLIS - Domenica 13-Dicembre-2009
=============================================
L’uscita al Museo Nicolis di Villafranca - VR, da effettuarsi con pullman, è stata programmata per domenica 13 Dicembre.

IL COSTO, COMPRENSIVO DI PULLMAN, INGRESSO E VISITA GUIDATA AL MUSEO, PRANZO, E’ FISSATO IN 45,00 E. A PERSONA (I BAMBINI PAGHERANNO MENO IN RELAZIONE AL PRANZO).

PROGRAMMA
_________

RITROVO: h 7.30 fronte METRO/AUTOFF.NA TRONCHIN - SILEA - TV;
arrivando dalla tangenziale di Treviso, si imbocca la Treviso Mare e 100 mt. prima della rotonda dell’Autostrada si svolta a destra, procedendo dritti per circa 200 mt.;
arrivando invece da Roncade, via TV-Mare, sulla rotonda dell’Autostrada si svolta a destra ed alla successiva rotonda si prende l’’ultima a destra, entrando nel Centro Commerciale, si attraversa tutto il centro comm.le e la TV Mare, passando per il sottopasso e 200 mt. avanti si trova il METRO.

PARTENZA: h. 7.50

ARRIVO A VILLAFRANCA: h. 10.00 circa

INGRESSO MUSEO: h. 10.20 circa

USCITA DAL MUSEO: h. 13.20 circa (daremo istruzioni sul posto)

PRANZO: h 13.45 c/o Trattoria "AL PIRLAR" - a 5’ dal Museo (antipasto - 3 primi - 2 secondi - dolce - acqua/vino/spumante e caffè, piatti e vini locali)

RIENTRO A SILEA: h. 18.30/19.00

------------------------------------------------
IL GIRO DEL POLESINE - Regolarita’ Autostoriche
La manifestazione rodigina di fine ottobre ha visto salire meritatamente sul gradino più alto del podio l’equipaggio Bettio -Imperato, sempre sulla fida A112 Trofeo. La gara si è manifestata assai più impegnativa del previsto, complice il caotico traffico alla partenza, una serie di controlli tirati ed un radar a volte impreciso! Pur sfavoriti da un numero alto di partenza, che li ha costretti ad arrancare per qualche chilometro subito dopo il via, perdendo minuti preziosi tra le vetture in attesa di entrare nel park della Fiera di Rovigo, i due hanno saputo comunque recuperare con freddezza il tempo perduto. Sono arrivati giusto con un minuto di anticipo al primo controllo, tra due ali di folla, minuto sufficiente a concentrarsi per effettuare un passaggio quasi perfetto. Le difficoltà non si sono fermate lì, ma, prova dopo prova, concentrazione e sicurezza sono diventati una costante ed il risultato finale ben lo testimonia, con un errore medio a passaggio di soli DUE CENTESIMI VIRGOLA OTTO! La gara è stata piacevole ed andrenalinica, nonostante il percorso pianeggiante, grazie alle tante stradine lungo il Po e lungo i canali della zona, ricche di tratti tecnici molto guidati, che non hanno mai annoiato i concorrenti, neppure i più esperti, e non erano pochi quelli che si sono presentati al via, compreso l’amico Fabbri giunto secondo! Buona anche l’ospitalità e gli omaggi: una manifestazione insomma consigliata anche a chi il cronometro non interessa più di tanto! Apprezzabile anche la risposta del pubblico!






24-10-2009: NEWS

La 15^ edizione del RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI del 18 u.s. si è conclusa con un buon successo, anche in termini di partecipazione, avendo completato i posti disponibili, con ben 50 vetture! Abbiamo ricevuto i complimenti da molti partecipanti, sia soci che non, che per la prima volta hanno preso parte ad un nostro evento, e questo non può che farci piacere!

Abbiamo preso contatti con il Museo Nicolis di Villafranca di VR, per una visita guidata e pranzo in loco, da effettuarsi ad inizio dicembre in pullman e stiamo aspettando la risposta.

Il nostro socio Francesco Botter, con il fido naviga Zamberlan, si è aggiudcato il Campionato di regolarità "Torri e Motori", battendo tanti esperti a livello nazionale, e quindi ci complmentiamo con lui! Va anche detto che alcuni concorrenti veneziani e pordenonesi, assieme a Francesco ed anche al presidente del Treviso Autostoriche, Bettio, col fido Imperato, hanno deciso di correre tutti assieme con i colori del Serenissima Storico,lasciando da parte il campanilismo per non disperdere punteggio utile, tanto siamo tutti amici che si ritrovano sulle strade di gara! Questo ha permesso di tenere per un altro anno qui nel Veneto, ed a Treviso in particolare, il Trofeo Scuderie, e non è cosa da poco, perchè i bolognesi ed i modenesi, che hanno organizzato il campionato sono avversari veramente forti.

Stiamo valutando di rimettere in piedi la regolarità "IL CITTA’ DI TREVISO" in una nuova formula, per poter favorire la partecipazione anche dei meno esperti.

A PRESTO NOTIZIE SU QUESTE PAGINE






18-10-2009: RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI

COMUNICAZIONE DEL 16 Ottobre 2009
=================================
LE ISCRIZIONI SONO STATE CHIUSE E PER MOTIVI ORGANIZZATIVI NON SIAMO ASSOLUTAMENTE IN GRADO DI ACCOGLIERE ADESIONI DELL’ULTIMA ORA.-






10-08-2009: NOSTRI RADUNI - RIMESSAGGIO VETTURE - NUOVO ORARIO CLUB

RADUNO "FESTA DELLA TRASUMANZA" - CROCETTA DEL MONTELLO -
VILLA PONTELLO /MUSEO DEL ’900 - DOMENICA 27 SETT 2009

Gli amici del "Gruppo Bisnent", che cura e gestisce il "Museo del ’900 e della Grande Guerra", a Crocetta del Montello, ci ha invitato con le nostre vetture storiche alla Festa della Trasumanza.
Contiamo sulla vostra numerosa presenza.
Appena avremo il programma forniremo maggiori dettagli su queste stesse pagine.

Non è richiesta alcuna quota di partecipazione, ma Vi preghiamo di volerci contattare: ci terremo ad essere un nutrito gruppo, di almeno 40 - 45 vetture, che rimarranno poi esposte per tutto il pomeriggio.
Vi faremo conoscere l’orario di partenza da Treviso, per poter raggiungere il luogo tutti assieme; dopo aver parcheggiato potremo assistere alle rievocazioni in costume ed alle manifestazioni correlate, che si svolgeranno per tutta la giornata.
Per il pranzo, che è libero, potremo fruire dello stand gastronomico dove chiederemo dei posti riservati, per poter stare assieme,e dove ci verrà praticato un prezzo riservato.

====================================================================

15° RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI - DOMENICA 18 OTT 2009

Faremo ancora tappa al "Museo del ’900", dopo un giro sulle colline del prosecco. Potremo fare la visita guidata e pranzeremo in loco allietati dalle note della fisarmonica.

Su queste pagine, alla voce MANIFESTAZIONI - PROSSIME USCITE, troverete maggiori dettagli non appena sarà definito il programma.
La partenza averrà probabilmente a Montebelluna, presso la BI e BI MOBILI.

=====================================================================

RIMESSAGGIO VETTURE

Ci è stato dato incarico di informare soci ed amici appassionati, circa la possibilità di poter eventualmente disporre di un piccolo capannone in zona Silea, per poter ricoverare le ns. vetture storiche a costi accettabili. La struttura verrebbe dotata anche di impianto di allarme adeguato.
Chi fosse interessato può contattare il Club.

==================================

INFO ORARIO DI APERTURA DELLA SEGRETERIA DEL CLUB:


AGOSTO - Chiuso

SETTEMBRE
OTTOBRE - 1° Giovedì del mese - h 21.00/22.45
NOVEMBRE

DICEMBRE - 1°/3° Giovedì del mese - h 21.00/22.45






30-31/05/2009: DALLA MARCA ALLE DOLOMITI: TREVISO - ALTOPIANO DEI 7 COMUNI

Non abbiamo avuto il numero di partecipanti dello scorso anno, ma con 33 vetture al via abbiamo comunque superato quello delle prime edizioni, e non è cosa da poco, visto che la congiuntura economica negativa ha portato nel 2009 alla sospensione di tante manifestazioni per autostoriche!
Ad un esame anche sommario degli iscritti, sono inoltre evidenti due fatti assolutamente positivi, che devo dunque sottolineare:
1) una maggior partecipazione percentuale dei soci del ns. club;
2) l’adesione di equipaggi provenienti da località fuori dal Triveneto ed anche piuttosto lontane, come Roma, Parma, Milano, Ravenna, Ferrara.
Per la cronaca il club esterno più rappresentato è stato quello degli amici di Ruote del Passato.
Va anche detto che manifestazioni simili possono essere gestite al meglio solo con numeri non superiori alle quaranta vetture!
Il parco macchine ha mostrato una certa varietà, pur se rappresentato soprattutto da vetture degli anni settanta; erano comunque presenti anche auto più datate e di un certo pregio, oltre che tre Ferrari.
Il programma è stato pienamente rispettato ... per il tempo cercheremo invece in futuro di farci raccomandare presso Giove Pluvio!
Come presidente non posso dunque che esprimere un giudizio positivo sulla manifestazione ed aggiungo con soddisfazione che i dati e l’esito smentiscono pienamente le profezie di certe cassandre!!!
I partecipanti, nonostante il tempo inclemente della domenica, hanno comunque in più occasioni fatto intendere di aver apprezzato il percorso e l’ospitalità, a partire dagli omaggi consegnati prima della partenza, e resi possibili grazie alla generosità (e sempre nonostante la congiuntura economica non facile) degli sponsor storici: Alibert, Biebi Mobili, Cantina Montelliana e Gass Racing, ai quali si è aggiunta per l’occasione la Cantina Adriana Zambon.

Dopo la colazione presso il Ristorantino Per Bacco, sede di verifiche per i partecipanti, le vetture sono partite affrontando alcune simpatiche prove di abilità e giochi. La ditta Pavan Ernesto ha messo in palio delle cazzuole che sono state assegnate, in sede di premiazioni, ai migliori della prova di abilità svoltasi nel cortile dell’azienda: inutile sottolineare i commenti durante la consegna di siffatto premio, commenti che hanno comunque portato tanta allegria e simpatia in più alla piacevole serata del sabato! Gustosa la tappa presso il "Museo del ’900 e della Grande Guerra" di Crocetta del Montello, dove un rinfresco con assaggi della cucina tipica di Marca e veneta, dai bogòi alle sardee in saor, ha deliziato i palati dei partecipanti, e tutto grazie all’impegno profuso dall’appassionato "Gruppo Bisnent".
Poi su sino a Croce d’Aune, per il pranzo montanaro alla Casera dei Boschi, giusto prima dell’ultima lunga tirata sino ad Asiago, dove, grazie alla disponibilità dell’Amm.ne Comunale e della Polizia Locale, ci è stata riservata Piazza Duomo, sì da permettere alle signore una agevole visita ai negozi del centro.
Il 5° Trofeo Varetton, messo in palio dalla Ditta Varetton Restauri (rappresntata dal cav. Bepi), è andato a Walter Mion su Alfa Romeo Spider, il 2° posto è stato conquistato dal vincitore dello scorso anno, Diego Moro su Porsche 2,7 Targa, mentre sull’ultimo gradino del podio è salito Albino Gabriel, su Mercedes "Pagoda" (per la cronaca Gabriel è stato pilota nei rallies dei tempi d’oro ed ha navigato anche piloti di fama!).
Da far presente che il sig. Rossetto, titolare dell’Hotel La Baitina sul Kaberlaba, che ci ha ospitato per la cena e per la notte del sabato, è appassionato possessore di auto e soprattutto di moto storiche!

Come ogni ns. manifestazione, abbiamo ottenuo il patrocinio della Provincia di Treviso e della Città di Treviso, che ci hanno fornito targhe e quadri poi assegnati in premio alle posizioni di rincalzo, fuori del podio. La Provincia ha anche donato dei libri fotografici del ns. territorio che sono stati assegnati agli equipaggi provenienti più da lontano.
Un ringraziamento va alle riviste di settore "Automobilismo d’epoca" ed a "Grace", che hanno pubblicato il ns. comunicato stampa relativo alla manifestazione ed a "Ruoteclassiche", che l’ha inserita nelle pagine del calendario manifestazioni. Devo inoltre ricordare, per lo spazio concesso, i siti web www.rallyrevival.it e www.autoraduni.org .

Ben 50 sono state le raccomandate inviate alle Amministrazioni, alle Autorità ed alle Forze dell’Ordine delle quattro province attraversate e di tutti i comuni toccati dal percorso, perchè il Club Treviso Autostoriche è abituato ad organizzare le manifestazioni secondo le regole e la Legge, e non come fanno tanti organizzatori, a volte improvvisati, che ospitano i partecipanti afosi tendoni di sagre paesane, per altro senza la stipula della prescritta polizza assicurativa!
Un ultimo ringraziamento per l’aiuto dato nell’organizzazione va dunque al vicepresidente Luciano Minato, ai consiglieri Leonardo e Tiziano Pavan, Roberto Comisso, Giuseppe Varetton e Carlo Turchetto (ideatore del percorso), al tesoriere Antonio Cervi ed a Umberto Trifoglio e Marco Piovesan, oltre che a Stefano Bettin ed al suo provvidenziale carro attrezzi!

Il presidente arch. Giorgio Bettio






30-31 MAGGIO 2009: DALLA MARCA ALLE DOLOMITI - AUTORADUNO

E’ oramai definito in ogni particolare il programma della due giorni di fine maggio.

PER INFORMAZIONI DETTAGLIATE:
1- ANDARE SULLA FINESTRA "MANIFESTAZIONI", QUI A SINISTRA, E CLICCARE SU "PROSSIME USCITE"
2- APERTA LA PAGINA, CLICCARE SUL NOME DELLA MANIFESTAZIONE
3- NELLA NUOVA PAGINA APRIRE GLI ALLEGATI IN "PDF" PER I DETTAGLI: VOLANTINO - PROGRAMMA - SCHEDA DI ISCRIZIONE E PIANTINA PUNTO DI PARTENZA.

PER ALTRE INFORMAZIONI:
- IL GIOVEDI’ SERA DALLE 21.00 ALLE 23.00 ALL0 0422 260099
- NELLE ORE SERALI AI NUMERI INDICATI NEL VOLANTINO
- E-MAIL info@trevisoautostoriche.it






30-03-2009: INFORMAZIONI VARIE

---------------------------------------------------------------------

GITA DI PRIMAVERA CON TRADIZIONALE PRANZO DI PESCE - 25 APRILE 2009

E’ stato definito il programma per l’uscita di sabato 25 aprile, Festa del Bocolo e di S. Marco, con le nostre vetture storiche.
Si partirà da Preganziol, presso la Pizzeria Pasqualino/Man & Co., dopo un rinfresco offerto dalla pizzeria stessa e dalla Carrozzeria Crosera e Minto di Preganziol.
Il pranzo si terrà a Villa dei Dogi a Caorle (VE) - costo 40 E. a persona - prenotazioni c/o il Club entro il 20 aprile, con versamento del 50% della quota.
Arriverà a giorni la ns. circolare a mezzo posta, ma sotto la voce "manifestazioni" di questo sito sono anticipati tutti i dettagli:
- programma
- menù
- costo
---------------------------------------------------------------------

TREVISO - DOMENICA 5 APRILE 2009
"BORGO CAVOUR IN FIORE" ED ESPOSIZIONE AUTO A BORGO CAVOUR

Il nostro Club è stato invitato dall’attiva Associazione Commercianti di Borgo Cavour ad esporre alcuni mezzi in occasione del tradizionale appuntamento di inizio primavera. Saremo pertanto presenti con alcune significative vetture e moto, testimonianza di due epoche che hanno segnato la nostra storia: il periodo tra le due guerre ed il più felice momento della ripresa economica postbellica degli anni sessanta.
Siete tutti invitati a partecipare, anche con le mogli o compagne,che non potranno non apprezzare la sezione della festa dedicata a fiori, piante e giardinaggio!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
1° RADUNO GORIZIA - MUGGIA DOMENICA 19 APRILE 2009
Organizza ANTICHE SCUDERIE ISONTINE - Club Auto Moto d’Epoca
----------------------------------------------------------------------
Siamo stati invitati al raduno di cui sopra, pertanto giriamo l’invito ai ns. soci.

PROGRAMMA
- Ritrovo h 9.00 - c/o Gorizia, Piazzale della Casa Rossa
- Partenza h 10,00 - per Muggia - sosta c/o La Costa dei Barbari
- Arrivo a Muggia h 11.30 - visita al castello ed al centro storico -prove di abilità - esibizione autovetture
- Esposizione vetture in porto S. Rocco h 13,30 - seguono pranzo e premiazioni.

Quota di partecipazione Euro 30,00/persona - tutto compreso.

Per informazioni antichescuderie@libero.it

I soci interessati del ns. club sono pregati di contattarci, per formare un gruppo e partire assieme da Treviso.
Per chi lo desidera c’è la possibilità di partire il sabato e pernottare a Gorizia, in struttura alberghiera convenzionata con l’organizzatore del raduno.

=====================================================================
La coppia Bettio-Imperato sulla fida A112 Abarth Trofeo alla terza uscita stagionale del 29 aprile u.s., alla manifestazione di regolarità "Tutti in pista" allo Z-Ring di Vidor, è salita ancora, e per la quarta volta consecutiva, sul gradino più alto del podio, regolando di larga misura il giovane Coan che proprio con il duo ha effettuato anni orsono i primi allenamenti all’avvio della sua attività di regolarista.
=====================================================================
COMUNICAZIONI IMPORTANTI PER I SOCI
=====================================================================
=====================================================================

* SE FINO A QUALCHE TEMPO FA SI POTEVA ANCHE AVANZARE QUALCHE DUBBIO SULLA NECESSITA’ DI REVISIONARE ANNUALMENTE LE AUTOSTORICHE ISCRITTE AL REGISTRO A.S.I., CONFIDANDO SU INTERPRETAZIONI IN FONDO LECITE, IN MERITO ALLA DISTINZIONE TRA VETTURE STORICHE - VETTURE DI INTERESSE STORICO - AUTOVEICOLI D’EPOCA, CIO’, NON E’ ORA PIU’ POSSIBILE, INFATTI VIENE COSTANTEMENTE ED UNIVERSALMENTE RIBADITO, NELLE PAGINE WEB CHE SI OCCUPANO DELLA MATERIA, L’OBBLIGO DI SOTTOPORRE A REVISIONE ANNUALE LE VETTURE RICONOSCIUTE COME STORICHE, IN QUANTO VEICOLI (SIGH) ATIPICI PER IL CODICE DELLA STRADA (ANCHE UNA VECCHIA ED EFFICIENTE FULVIETTA CON 4, DICO 4, FRENI A DISCO!!!)
LA STAMPA DI SETTORE HA PER ALTRO RIPORTATO LA NOTIZIA DEL RITIRO DEL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE AD UNA VETTURA STORICA NON SOTTOPOSTA A REVISIONE ANNUALE, CON CONSEGUENTE ONEROSA SANZIONE! LA BEFFA, SE COSI’ SI PUO’ CHIAMARE, E’ CHE IL POLIZIOTTO DELLA STRADALE, CHE HA SANZIONATO UN MILANESE CON QUESTA NOSTRA "INSANA" PASSIONE, SAREBBE LUI STESSO (SIGH, SIGH) "AMMALATO" POSSESSORE DI AUTOSTORICHE!!!
QUINDI, CARI AMICI, STATE BENE IN CAMPANA (SIGH, SIGH,SIGH)!!!!!
=====================================================================
=====================================================================
TASSA DI CIRCOLAZIONE
* LA REGIONE VENETO HA CHIUSO IL VECCHIO C/C PER IL PAGAMENTO DI 28,40 E. DI TASSA DI CIRCOLAZIONE ANNUALE PER LE STORICHE CHE VENGONO MESSE IN CIRCOLAZIONE: IL NUOVO NUMERO DI C/C E’: 22562482.-
VANNO GETTATI I VECCHI BOLETTINI E VA COMPILATO, AL MOMENTO, UN NORMALE BOLLETTINO.
=====================================================================
=====================================================================

INCONTRO D’INVERNO di Regolarità - International Raceway Adria
01 Febbraio 2009 e 01 Marzo 2009
L’Historic Cars Club Adria, grazie all’impegno di Roberto Siviero ed alla encomiabile disponibilità dell’Autodromo di Adria, continua anche nel 2009 ad organizzare degli incontri tra amici, presso la moderna struttura rodigina.
Si tratta di giornate informali, tutte all’insegna dei motori e del divertimento. Tra una prova regolaristica e l’altra, un’occhiata alle vetture od alle moto impegnate in pista, una visita ai box,il momento conviviale ai piani alti dei box con visione superba del circuito e davanti a piatti vari e prelibati, le ore trascorrono veloci, in attesa del momento clou, verso fine giornata, ovvero l’ingresso in pista, ognuno al volante del proprio bolide!
I passaggi birillati sul piazzale di cemento, rappresentano giusto un occasione per tenersi in allenamento con i... centesimi e magari anche per prender spunto per qualche... scherzoso sfottò tra amici-avversari!
Dopo aver primeggiato nella prima gara del primo di febbraio, l’equipaggio Bettio - Imperato ha condotto un avvincente testa a testa con il forte Ferratello, sino a chiudere con la vittoria anche la seconda disputa del primo di marzo! Per la cronaca anche il naviga si è cimentato alla guida, con al cronometro Boscarato, classificandosi terzo assoluto nella prima edizione e sesto alla seconda.

=====================================================================

COPPA CITTA’ DELLA PACE - REGOLARITA’ C.S.A.I. AUTOSTORICHE
21 Febbraio 2009 - Trento
Diventata oramai una classica di inizio stagione, la gara trentina da sempre richiama diversi piloti di grido della specialità.
In questa edizione, vinta da Lenzi, ha decisamente brillato la coppia Botter - Zamberlan, unico equipaggio presente alla gara del Club Treviso Autostoriche. I due, sempre sulla solita A112 Abarth, si sono classificati al secondo posto assoluto, a soli 4" dal vincitore, con una media di errore al di sotto dei 4" a passaggio!

=====================================================================

FESTA DELLO SPORT - A.C.I. TREVISO
Mercoledì 18 u.s. si è svolta, presso l’Asolo Golf Club, la Festa dello Sport, organizzata dall’Automobil Club di Treviso, per premiare i vincitori del Campionato CSAI di zona del 2007 e per la consegna dei riconoscimenti per il 2008 ai piloti che si sono distinti nelle varie specialità automobilistiche. Folta la presenza dei rappresentanti di vari A.C.I. veneti, per festeggiare un fatto nuovo ed importante: ora il Veneto, terra di grandi piloti, è finalmente rappresentato anche ai vertici C.S.A.I.-A.C.I., a Roma!
Tra i premiati per la stagione 2008 va ricordato l’equipaggio del ns. Club Botter-Zamberlan, che si sono distinti per essere risultati terzi di classe nella classifica di zona del Campionato Italiano di Regolarità Autostoriche. I due sono stati inoltre premiati per essersi classificati secondi assoluti nel Campionato Triveneto di Regolarità Turistica 2007, tra le auto moderne.
Pur non avendo corso molto nella scorsa stagione, va ricordato che anche la coppia Bettio-Imperato si è distinta nel 2008, essendo risultato il primo equipaggio trevisano ad entrare nella Classifica Nazionale Top Driver di Regolarità Autostoriche (primo gruppo piloti prioritari), al 14° posto, grazie alla ottima prestazione ottenuta nella gara di campionato "Treponti Castelnuovo" sui Colli Euganei.

=====================================================================

DALLA MARCA ALLE DOLOMITI
Vi invitiamo a tenerVi informati in merito alla quinta edizione della manifestazione, perchè la data originaria dell’ultimo fine settimana di Maggio sarà modificata. Intendiamo infatti raggiungere l’Alta Badia, per cui abbiamo verificato che a fine maggio le strutture alberghiere sono chiuse per riposo. Dovremo anche tener conto di un fitto calendario di manifestazioni ciclistiche, che comportano (ahime!)la chiusura di strade e passi, per cui la data sarà presumibilmente spostata di un mese esatto, a fine giugno.
La manifestazione sarà strutturata come nelle passate edizioni, con prove di abilità facoltative e cercheremo, come al solito, visti per altro i tempi, di mantenere una quota di partecipazione assolutamente competitiva.

=====================================================================
=====================================================================

IL NUOVO DIRETTIVO
A seguito delle elezioni effettuatesi a fine 2008 e della riunione della lista eletta, tenutasi la scorsa settimana,
il nuovo direttivo del ns. Club, risulta così composto:

Giorgio Bettio presidente e responsabile comunicazione
Luciano Minato vice presidente e tecnico ASI
Gianni Zuvinati past-president e responsabile attività sportiva
Comisso Roberto segretario
Antonio Cervi tesoriere
Leonardo Pavan aiuto segreteria
Tiziano Pavan aiuto segreteria
Carlo Turchetto aiuto attività turistica e sportiva
Giuseppe Varetton responsabile attività turistica

Sono stati nominati probiviri:

Elio Barretta
Carlo Lemma
Umberto Trifoglio

Inoltre collaboreranno all’attività del Club e parteciperanno alle riunioni del Direttivo allargato:

Marco Piovesan aiuto attività turistica e sportiva
Umberto Trifoglio aiuto tecnico ASI di supporto

=====================================================================
=====================================================================






06-01-2009: AUTOMOBILINE & CO.

Nonostante il freddo, la mostra sotto la Loggia dei Cavalieri ha suscitato parecchio interesse, e sin dal mattino ha richiamato curiosi ed appassionati. Numerosi anche i visitatori di passaggio da e per la mostra di pittura di Ca’ dei Carraresi (Canaletto) che si sono fermati ad ammirare i pezzi della Collezione Minato. A partire dalle 15.30 circa e sino alla chiusura, l’affluenza è poi aumentata notevolmente! Il ns. club e Luciano Minato possono dunque ritenersi soddisfatti, anche se devono lamentare la latitanza delle tv e della stampa locale...solo il Gazzettino ha infatti mostrato di svolgere correttamente i propri compiti di informazione, pubblicando il ns. comunicato con relativa foto!
EPPURE SI TRATTAVA DI UN EVENTO DI VALORE CULTURALE INDUBBIO, PER ALTRO COLLOCATo IN UN PERIODO ASSOLUTAMENTE SIGNIFICATIVO!!! Ma, come ben si sa... gli assenti han sempre torto!!!






20-12-2008: AUTOMOBILINE & CO. - AUGURI DI BUONE FESTE

Vi invitiamo a visitare nel giorno dell’Epifania, il 6 gennaio 2009 p.v., sotto la Loggia dei Cavalieri a Treviso, la mostra "Automobiline & Co.", aperta ed a ingresso libero, dalle ore 9.00 alle 19.00.

Vi rammentiamo inoltre che le iscrizioni per l’anno sociale 2009 si apriranno dopo le festività, giovedì 8 gennaio 2009.

Per maggiori dettagli relativi alla manifestazione di cui sopra, al rinnovo dell’ associazione per il 2009 ed al resoconto dell’attività 2008, cliccate sulla voce PROSSIME USCITE di MANIFESTAZIONI, nella pagina di apertura del ns. sito ed aprite anche i documenti allegati.

AUGURI A VOI ED ALLE VOSTRE FAMIGLIE DI UNA SERENA CONCLUSIONE DELL’ANNO IN CORSO E DI UN BUON INIZIO DEL 2009...






5-8 Dicembre 2008: TRA SILE & CAGNAN - 7^ edizione

Giunge alla settima edizione uno degli ultimissimi appuntamenti stagionali riservato alle vetture più datate e pregiate e così si chiude anche la stagione 2008 del club Treviso Autostoriche.

Vi diamo qui di seguito la sintesi del programma, per favorirVi qualora intendiate ammirare le vetture partecipanti, in una delle tante soste o lungo il percorso.

SABATO 6 DICEMBRE:
- Partenza dall’Hotel Titan h. 10.00
- intinerario per Quinto di TV, Zero Branco, Scorzè, Noale, Pianiga, Caltana, Villa Pisani a Stra
- sosta c/o Villa Pisani dalle 11.00 alle 12.30 circa
- ritorno verso Noale e sosta in centro, in P.za Castello, dalle 13.00 alle 16.30 circa
- sosta a Zero Branco c/o Pasticceria da Eros, dalle 17.00 alle 19.00 circa e rientro a Treviso per Quinto, Aereoporto, tangenziale.
DOMENICA 7 DICEMBRE:
- partenza dall’Hotel Titan alle h. 10.00
- intinerario per Lanzago di Silea, Via Callalta, Porta C. Alberto, Circonvallazione delle Mura, Porta Calvi e sosta in P.za Duomo a Treviso, dalle 10.30 alle 17.00
- sfilata con presentazione delle vetture al pubblico ed alle autorità, in P.za dei Signori, dalle h. 17.00
- rientro in albergo.
LUNEDI’ 8 DICEMBRE:
- arrivo delle vetture verso le h. 10.30 in P.za Matteotti (mercato delle scarpe) ed esposizione delle stesse sino alle h. 13.00; G.P. CITTA’ DI TREVISO per automobiline a pedali storiche, riservato a bambini di statura adeguatamente...ridotta, alle h. 11.00, nella stessa piazza
- sosta vetture dalle h. 13.30 alle h. 16.00 presso Ristorante Busatto a Quinto di Treviso
- h. 16.00 rientro per Str. Noalese, Aereoporto, Tangenziale di Treviso.

Cogliamo l’occasione per informarVi che il giorno 6 gennaio, e per tutta la giornata, sotto la Loggia dei Cavalieri a Treviso, verrà allestita una mostra di automobiline, biciclettine ed altro, rigorosamente storiche, risalenti anche ad oltre un secolo fa!!!
Troverete maggiori dettagli in questa pagina prima dell’evento.






20 OTTOBRE 2008: SUCCESSO PER IL COLLI ASOLANI

L’edizione 2008 del Raduno dei Colli Asolani (e Trevisani) è stata aiutata da una splendida giornata.
La partecipazione è stata quantitativamente e qualitativamente apprezzabile, nonostante la concomitanza con altre manifestazioni a carattere automobilistico e con altri autoraduni (...semi...abusivi, sigh! ), grazie anche alla presenza di diverse vetture datate.
Buona la partecipazione di equipaggi provenienti da lontano (due da Parma, uno da Mantova, uno da Taglio di Po, uno da Trieste), che sono stati giustamente omaggiati a parte, con i libri offerti dall’Amministrazione Comunale di Treviso, che ha patrocinato l’evento, e con oggettistica del club. Chi non conosceva il nostro territorio collinare e l’ospitalità della Marca è rimasto assolutamente soddisfatto per il percorso e le tappe enogastronomiche. Le tante "facce nuove" sono state il segnale che la manifestazione è conosciuta ben oltre i confini regionali e rappresentano un premio all’efficienza organizzativa.
Gli organizzatori hanno volutamente abbandonato da qualche anno le solite premiazioni a suon di coppe, privilegiando gli omaggi alla partenza e durante il percorso. Grazie agli sponsor Alibert, Canella e Cantina Montelliana, tutti i partecipanti si son portati a casa una bottiglia di Bellini ed una di prosecco, oltre a confezioni di tortellini. Il Club ha inoltre donato un portapenne particolare, destinato agli amanti dell’oggettistica del genere "automobilia".

Dopo la colazione presso il Ristorantino Per Bacco di Treviso, le oltre quaranta vetture hanno preso il via alla presenza del prosindaco Gentilini, che si è prestato volentieri alle foto di rito tra i partecipanti.
Prima tappa alla Cantina Montelliana, dove è stato apprezzato il Prosecco premiato ad una recente manifestazione vinicola.
Il corteo si è quindi portato a Follina, attraversando le colline a vigneto, per una visita all’Abbazia. Dopo la visita, l’assessore alla cultura ha accolto i partecipanti con un breve saluto a nome dell’ Amministrazione comunale di Follina (altro Ente patrocinante), che ha offerto l’aperitivo.
Le vetture si sono poi portate presso il Ristorante da Loris, per un pranzo abbondante e decisamente di qualità, in un ambiente molto accogliente, cordiale ed efficiente.
Qui son stati distribuiti i ricordi della manifestazione.
Chi ha potuto proseguire, cioè gli equipaggi trevisani, ha quindi ripreso la direzione per Treviso, raggiungendo a S. Bona la sede del Gruppo Alpini, per la tradizionale castagnata bagnata da "vin novo".
Lungo il percorso molta gente è uscita in strada e molti automobilisti si son fermati per ammirare il corteo, dove spiccavano tra tutte una Fiat Balilla, un’Alfa Romeo Giulietta Spider, una Ford Mustang Match 1, una Mercedes 190 SL, una Dino Ferrari ed una Ferrari 400, due Jaguar MK2, una Lancia Fulvia Fanalone stradale, una Morgan 4-4, una Fiat 600, una MG TD ed una istant classic Alfa Romeo SZ.

Si ringraziano le Amm.ni Provinciale di Treviso, Comunali di Treviso e di Follina, l’ACI Treviso, la rivista Auto d’Epoca, Alibert, Biebi Mobili, Cannella, Cantina Montelliana, Gruppo Alpini di S. Bona - TV, Pitture Edili Varetton, Ristorantino Per Bacco di Treviso e Ristorante Da Loris di Pieve di Soligo.






16-10-2008: LE ULTIME NEWS

RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI - 19 OTTOBRE 2008
Oggi è giovedì 16 ottobre, eventuali ritardatari possono ancora dare la propria adesione entro stasera: ci sono ancora dei posti liberi!


TRA CAMPAGNE E CASCINE
Si è corsa domenica 5 ottobre la Coppa Campagne e Cascine, ultimo appuntamento del Campionato Italiano di Regolarità. Ben cinquanta rilevamenti sono stati distribuiti lungo un percorso articolato tra i fiumi Po ed Oglio, in provincia di Cremona. Inusuali molti passaggi, persino all’interno delle cascine e... stalle. All’appuntamento hanno partecipato tutti i bei nomi della regolarità nazionale, ed anche l’equipaggio del Club Treviso Autostoriche Botter - Zamberlan, su A112 Abarth. Dopo una gara combattuta, i due portacolori del ns. club si sono piazzati in un’ottima dodicesima posizione assoluta, subito alle spalle di tanti "mostri sacri" della specialità. La media di errore è intorno a 4,80 centesimi, ed i due scalano quindi molte posizioni nella classifica nazionale, ma occorrerà attendere qualche tempo per verificare la nuova posizione ufficiale, in relazione ad un calcolo piuttosto complesso che tiene conto anche dei risultati precedenti e che consente degli scarti!



RADUNO DEI COLLI ASOLANI E TREVISANI - 19 OTTOBRE 2008
L’appuntamento si avvicina e sono giunte alcune adesioni di qualificate vetture da luoghi lontani!
Le principali testate specializzate nazionali, Auto d’Epoca, Automobilismo d’Epoca, Grace e Ruoteclassiche hanno dato spazio al ns. comunicato stampa nei numeri di ottobre, e ringraziamo pertanto le redazioni che ci accompagnano in questa nostra passione, in particolare quelle che si occupano normalmente di attività competitive!
Vi invitiamo comunque a visitare la parte del sito relativa alle MANIFESTAZIONI, per avere tutti i dettagli: C’E’ ANCORA POSTO!!!


MOSTRA SCAMBIO CITTA’ DI TREVISO - 11/12 OTTOBRE 2008
Nel fine settimana dell’11 e 12 Ottobre, si terrà in Zona Dogana, V.le Serenissima - Treviso (loc. S. Giuseppe - vicino all’aereoporto), la prima edizione della Mostra Scambio Città di Treviso, con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Treviso, sotto l’egida della FAI Sport.
L’apertura al pubblico è dalle h 9.00 alle 19.00.
E’ organizzato per l’occasione il Raduno 2CV-Dyane e Citroen.

N.B.: Il ns. Club sarà presente alla manifestazione con un proprio spazio, pertanto i soci sono invitati a visitare la mostra ed a venirci a trovare.


DOMENICA BAGNATA... DOMENICA FORTUNATA!!!
La ripresa dell’attività agonistica, dopo la pausa estiva, è avvenuta per i portacolori del nostro club nel migliore dei modi, nonostante le basse temperature ed i fitti acquazzoni!
Bettio - Imperato hanno siglato la seconda vittoria assoluta consecutiva alla X edizione del Circuito Storico di Conegliano (dopo due secondi posti), che in questa edizione ha assunto connotati più sportivi, sicuramente graditi ai due, scesi in strada con la solita 112 ex-Trofeo.
A qualche centinaio di Km., anche Botter - Zamberlan, su A112 Abarth stradale, hanno ben figurato, conseguendo un buon quinto posto nella prima edizione della Chrono Sestola Classic, corsa sull’Appennino Modenese, dove l’antica passione per i motori e per il profumo di olii e benzine ha forgiato tanti forti regolaristi!
A Trieste, Minato ha invece portato la sua barchetta del ’38, su meccanica Topolino, alla prima edizione ad invito del "Circuito di Trieste", una sorta di corsa-sfilata rievocativa. Questa manifestazione era organizzata dallo stesso gruppo che negli anni scorsi aveva riportato ad un buon livello la famosa Trieste-Opicina, poi passata a calendario C.S.A.I. e non più effettuata nel 2008! La vetturetta ha sollevato come sempre tanta simpatia, anche se quasi oscurata dalle ben più possenti Ferrari e Maserati pluricilindriche.






29-06-2008: 12^ COPPA MONTE PELMO -Regolarità Turistica CSAI

Dopo una stagione e mezza di buoni risultati e di meritati posti d’onore nelle classifiche generali di varie manifestazioni regolaristiche, Botter e Zamberlan sono saliti per la prima volta sul gradino più alto del podio. L’occasione è stata per l’appunto la 12^ edizione della Coppa Monte Pelmo, che ha visto anche la partecipazione di alcuni drivers nazionali, fuori classifica. La coppia del Treviso Autostoriche, l’unica di trevigiani a prendere il via nella corsa attorno al Pelmo, ha comunque superato i controlli con la miglior precisione, staccando tempi di tutto rilievo, intorno ai 4 centesimi di media di errore e distanziando tutti gli altri concorrenti, ivi compresi quelli fuori classifica e quelli sulle vetture moderne.
I due hanno utilizzato una normale A112 Elegant, a causa di guai tecnici dell’ultimo momento alla solita Abarth!

Questo fine settimana li vedrà invece impegnati alla 4^ edizione della Coppa Madonna del Carmine, altra regolarità turistica, che vedrà alla partenza anche Bettio - Imperato, ma fuori classifica in quanto inclusi nella lista Top Drivers Nazionale della CSAI.






07-08 Giugno 2008: 51° TROFEO FRANCOIS - FERRARA - Campionato Italiano di Regolarità

Il Trofeo Francois, che si corre a Ferrara, è una delle gare di regolarità con maggior tradizione del panorama italiano, ed ha sempre raccolto consensi tra i più bei nomi della specialità.
Botter - Zamberlan, del Club Treviso Autostoriche, dopo l’esperienza alla Treponti-Castelnuovo, sono scesi in gara anche in questa prova del massimo campionato, con l’obiettivo di fare esperienza e, se possibile, migliorare le proprie prestazioni.
La gara è stata impegnativa e serrata, ed alla fine della prima tappa i due trevigiani registravano una media di errore poco sopra i 5°°.
Nella seconda tappa incappavano purtroppo in un passaggio con rilevamento non a vista e lontano, e poco potevano fare con la loro A112 Abarth (una Porsche in questi casi non guasterebbe mai!), portando la media sopra i 7°°. Alla fine si sono classificati in 23^ posizione, ma sono comunque entrati nella lista nazionale dei DRIVER A della CSAI, portandosi a casa la prima posizione della speciale classifica riservata a chi migliora le proprie performance!
Per la cronaca le prime tre posizioni sono andate a:
- Ciravolo-Bresciani su Fiat 1100 103
- Margiotta-Margiotta su A112 Abarth
- Bilanceri-Simeoni su Porsche 911






1-2 Giugno 2008: DALLA MARCA ALLE DOLOMITI: Treviso - Auronzo

Circa quaranta vetture hanno preso il via dalle rive fiorite del Lago de Le Bandie, di fronte al Thai Si, domenica 1 giugno. Non poche le vetture datate e ben restaurate o conservate, come la MG A in versione "corsaiola", la Jaguar Type E "modello Diabolik", la Porsche Speedster, le due Mercedes 190 SL e ben quattro modelli di Ferrari, ancorchè più recenti.
La prima tappa è stata accompagnata da un bel sole e all’arrivo ad Auronzo, verso sera, un pubblico interessato e numeroso ha accolto i partecipanti ed ha assistito con attenzione alla presentazione delle vetture. A sancire l’ufficialità della manifestazione è stata la presenza del Sindaco, che ha apprezzato e percepito la valenza turistica, culturale e di promozione del territorio di manifestazioni simili.
La seconda tappa del 2 giugno ha portato le vetture sul passo Monte Croce Carnico, a Sesto, con sosta presso il "Caravan Park Sexten", dove si è disputata anche la prova del Trofeo Varetton.
Poi la pioggia è scesa incessante, con qualche chicco di grandine, immergendo i partecipanti in un cupo clima autunnale, che è stato però ben superato grazie ad un abbondante e tipico pasto a base di specialità montanare al Lago Dantorno, sotto le Tre Cime di Lavaredo.
Commiato e premiazioni si sono invece tenuti al Bucintoro, in riva al Lago di Auronzo, ed alla presenza degli assessori allo sport e cultura ed ai lavori pubblici. Pochi purtroppo i partecipanti del ns. club, ma numerosi i romagnoli. Un simpatico e coraggioso ligure ha sfidato adirittura la notevole distanza su una vecchia Fiat 850 berlina: questa è vera passione! Presenti, come ormai consuetudine, gli amici poliziotti padovani con la Giulia in grigio-verde delle Pantere Storiche, che ha incuriosito non poca gente lungo tutto il percorso .
Per vedere alcune immagini, e per conoscere chi ci ha ospitato a Sesto, potete entrare nella Photogallery del sito www.patzenfeld.com, dove potrete anche renderVi conto delle attrezzature presenti e del livello di ospitalità garantito presso il Caravan Park Sexten.






3-4 maggio 2008: RIEVOCAZIONE TREPONTI - CASTELNUOVO - Campionato Italiano di Regolarità CSAI

Nella gara padovana, valida per il massimo Campionato di Regolarità, oltre che per la Zona, hanno corso, entrambi su Abarth A112, gli equipaggi del Treviso Autostoriche Bettio - Imperato e Botter Zamberlan.
I primi hanno condotto una gara esemplare, ed in particolare sono stati a livello dei migliori specialisti nazionali nella seconda tappa.
Alla fine della bella manifestazione si sono quindi classificati ottavi assoluti e secondi di classe, davanti a nomi di spicco della specialità e, soprattutto, avendo registrato una media complessiva di circa 4,2 centesimi di errore a passaggio, sono entrati nella classifica nazionale Top Driver, primo equipaggio trevigiano.
Botter era partito discretamente, ma nel corso della gara il motore della sua vettura si è mostrato recalcitrante. Ripartito per il secondo giro, nonostante i problemi, si è collocato in ventinovesima posizione. Solo il giorno successivo, a gara ovviamente conclusa, ha verificato che i problemi erano dovuti ad un pieno di benzina sporca ed anacquata!
Per la cronaca i primi cinque posti sono andati ad appannaggio di Margiotta, Ciravolo, Canè, Di Pietra e Fontana.






01-01-2008: ISCRIZIONE AL CLUB ED ATTIVITA’ DI SEGRETERIA

Dal 10 Gennaio 2008 riaprirà la Segreteria, dopo la pausa natalizia.

Nei mesi di Gennaio e Febbraio, la Segreteria sarà aperta tutti i Giovedì non festivi dalla h 21.00 alle 23.00, per favorire i rinnovi di associazione e per le nuove iscrizioni al Club, valide per l’anno solare 2008.
Il Direttivo ha deciso che a partire da questo anno tutti i soci dovranno aderire obbligatoriamente anche all’ASI, come già da anni succede presso i principali clubs federati all’Automotoclub Storico Italiano. Abbiamo del resto verificato che nel 2007 meno del 20% dei soci non ha aderito all’ASI stesso.

Le quote di iscrizione, comprensive dell’iscrizione all’ASI, sono dunque state così aggiornate:
- Nuova associazione: quota E. 150,00
- Rinnovo di associazione: quota E. 150,00 per i soci che non hanno partecipano all’attività ed alle manifestazioni del Club
- Rinnovo di associazione: quota E. 100,00 per i soci che hanno partecipato alla vita di Club ed alle sue manifestazioni.

Nel periodo Gennaio-Febbraio non verranno esaminate ed effettuate pratiche di iscrizione dei veicoli al Registro ASI.

Si rammenta che in caso di mancato rinnovo dell’iscrizione entro giovedì 28 Febbraio, termine fissato dall’ASI, alcune compagnie assicurative considerano nulla la validità delle assicurazioni RCA agevolate per autostoriche in corso (ognuno verifichi presso la propria assicurazione) e possono applicare il diritto di rivalsa in caso di incidente, inoltre, se la vettura ha meno di 30 anni, venendo a scadere l’iscrizione al registro riconosciuto, non è più soggetta alla tassa di circolazione agevolata, bensì alla normale tassa di proprietà.

l’iscrizione delle vetture che rispettano i parametri al Registro ASI è gratuita per tutti i soci privati, mentre per le società e/o ditte ci sono nuove regole con dei costi aggiuntivi.






6-12-2007: TRA SILE & CAGNAN ... -6^ edizione

Il Defilè ad invito per autostoriche ante 1965 si arrichisce in questa edizione grazie il 1^ Concorso di Eleganza per auto anteguerra.
L’arrivo dei partecipanti è previsto nel pomeriggio di giovedì 6 dicembre, presso Villa Braida a Zerman - TV .
Nella giornata di venerdì i partecipanti raggiungeranno in autocorriera Treporti e da lì saranno condotti a Venezia con il battello dell’A.C.I. Venezia, grazie all’interessamento dell’A.C.I. Treviso.
Sabato 8 dicembre è prevista la visita alla Gipsoteca di Possagno e pranzo successivo presso Villa Loredan ad Asolo, quindi rientro a Treviso e sfilata in P.za dei Signori alle 17,30/18,00.
Domenica 9, sempre a Treviso, in mattinata, GP Automobiline a pedali per bambini ed esposizione auto laddove si tiene il mercato delle scarpe e visita alla Mostra di Ca’ Carraresi.
Per questa edizione sarà ospite una rappresentanza dell’A.S.I..






21-10-2007: 13° RADUNO DEI COLLI ASOLANI

Oltre 40 vetture hanno preso il via alla tredicesima edizione del Raduno dei Colli Asolani, dal piazzale antistante il RISTORANTE PER BACCO a Treviso, alla presenza del prosindaco della città Giancarlo Gentilini. Un cielo terso ed un sole limpido hanno accompagnato i partecipanti e, nonostante la temperatura bassa, tutte le spider sono state aperte. Il momento culturale è stato rappresentato dalla visita alla splendida villa di Maser progettata dal Palladio, con affreschi di Paolo il Veronese, ed all’annesso museo delle carrozze.
La tappa d’obbligo in centro ad Asolo è stata particolarmente piacevole, per l’animazione di quella che è considerata una delle più belle piazze d’Italia, e per il suntuoso aperitivo presso il CAFFE’ CENTRALE. L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI ASOLO ha inoltre riservato una parte del parcheggio del centro, tanto da consentire a quasi tutti i partecipanti di parcheggiare comodamente. Quindi tutti a pranzare a base di piatti locali da TONI E SANTINA CANCIANI, con polenta gialla, funghi e sopressa, risotto e funghi, gnocchi di zucca, musetto, arrosto e costicine e buon vino. Nel corso del pranzo sono stati consegnati ricchi omaggi: lo splendido cofanetto in legno con due mazzi di carte da poker professionali e quattro dadi, gentilmente offerto dalla ditta TEODOMIRO DAL NEGRO - CARTE DA GIOCO di Treviso ed un bel orologio da tavolo a tema automobilistico offerto dal CLUB TREVISO AUTOSTORICHE. Alla partenza i partecipanti avevano già ricevuto una bottiglia di Bellini, offerta dalla ditta CANNELLA ed un cartone con prosecco e merlot dei Colli Asolani offerto dalla CANTINA MONTELLIANA E DEI COLLI ASOLANI. Un libro offerto dall’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI TREVISO è stato donato al Sig. Ferrari giunto da Mantova ed un secondo è stato sorteggiato tra i presenti.
La giornata si è poi conclusa presso il CAFFE’ MANIN a Casella d’Asolo, con una castagnata, organizzata dall’Assessore Piccolotto di Asolo.






9 SETTEMBRE 2007: CIRCUITO DI CONEGLIANO - 9^ EDIZIONE

Dopo le due precedenti partecipazioni del 2004 e 2005 e due secondi posti, l’equipaggio Bettio - Imperato ha finalmente raggiunto in questa edizione 2007 dell’appuntamento coneglianese il gradino più alto del podio, sempre sulla fida 112 Trofeo. A metà gara i trevigiani erano in perfetta parità con il pordenonese Reffo, poi hanno migliorato i già buoni passaggi risultando, dopo gli otto rilevamenti previsti, primi assoluti. Erano non più di cinque le coppie aspiranti alla vittoria, ma la penalità media di soli 3,6" a passaggio resta comunque un risultato di assoluto rilievo, molto vicino alle prestazioni di alcuni dei maghi della regolarità nazionale, abituati però a correre ad ogni fine settimana.
La manifestazione era un equilibrato mix tra le formule del raduno ed una regolarità non troppo impegnativa. Le prove, con ingresso libero ed uscita a tempo imposto, erano infatti alla portata di tutti. La manifestazione ha coniugato piacevoli momenti turistici e culturali a momenti squisitamente agonistici. La manifestazione così strutturata va assolutamente consigliata a chi intende avvicinarsi alla regolarità senza costi eccessivi ed utilizzando eventualmente un semplice ed economico crono digitale con la funzione "pace" scandisecondi sonora. L’ospitalità è stata discreta, con le sue numerose soste ristoro, forse non troppo ricche per chi predilige la formula del raduno puro e semplice, ma certamente adeguata per chi predilige invece l’aspetto competitivo.






07-07-2007: COPPA MADONNA DEL CARMINE - Regolarità

Nel tardo pomeriggio di sabato 7 luglio hanno preso il via da Miane una ottantina di vetture che hanno fatto la storia dei rallies dei bei tempi andati.
Il Club è sceso dalla "pedana" di partenza con sei autovetture.
Dopo nove tratti cronometrati suddivisi in due serie di prove concatenate, e 140 km. di gara, gli ultimi concorrenti sono rientrati a Miane nella prima serata.
Il ns. club ha fatto un’ottima figura, conquistando le prime due posizioni del podio. Primi, ancora una volta, i due architetti volanti G. Bettio - P. Imperato, sulla fida A112 Trofeo, con una ottima media di errore sui 5 ". Distaccata di 24" ed oramai pienamente immersa in un sempre più probabile ruolo meritato di outsider, la coppia F. Botter -Zamberlan, per l’occasione su una modesta ma performante A112 Elegant, presa a prestito (mai scelta fu più azzeccata!). Quindicesimi Carniato - Luzzato su Mini Cooper e diciottesimi Zuvinati (figlio) - Capacchione su A112 junior.
Se fosse stata prevista, la coppa per il club sarebbe stata nostra!
Ovviamente Bettio-Imperato si sono aggiudicati anche la coppa riservata al primo del... "Trofeo 112"!






2/3 GIUGNO 2007: DIARIO DELLA TREVISO-FALCADE-TREVISO

La manifestazione è in crescendo, infatti a questa terza edizione hanno preso parte ben quaranta vetture, e nonostante le previsioni del tempo fossero ben poco favorevoli. Un plauso quindi agli iscritti che si sono presentati puntualmente alle operazioni pre partenza in massa. In realtà hanno avuto ragione a non desistere, perchè siamo stati decisamente graziati dalla pioggia, che ha fatto capolino solo un paio di volte e senza creare particolari disagi.
Tra i partecipanti una barchetta del museo Tonutti ed un gruppo da Imola, oltre ad un paio di 131 Abarth, cosa rara in questo genere di manifestazioni.
In questa edizione sono state riservate numerose regalie agli equipaggi partecipanti, grazie anche agli sponsor Ditta Varetton Group, Gass Racing, Alibert, Cantina Montelliana e dei Colli Asolani, Canella, Gruppo Mosole. Altri hanno invece contribuito a creare un elevato livello di ospitalità, con rinfreschi ed aperitivi, come il Ristorante Per Bacco di Treviso e la Biebi Group di Montebelluna, la Pro Loco di Canale d’Agordo e di Caviola. Numerose le novità per quanto concerne il percorso, con l’attraversamento della piana del Cansiglio e dell’Alpago, il passaggio lungo una strada forestale aperta per l’occasione alle ns. vetture, i passaggi sul Passo Rolle, attraverso il Paneveggio e sul Cereda ed sulla Forcella Aurine.
Per la prossima edizione il comitato organizzatore sta già pensando ad un ritorno in grande stile a Treviso, come è giusto che sia, vista la denominazione della manifestazione.






15-04-2007: IL CITTA’ DI TREVISO

Lo spostamento di data ha sicuramente portato fortuna alla ns. manifestazione, che ha goduto di un sole piuttosto ... estivo!
La gara si è svolta regolarmente e le classifiche sono state esposte in tempi ragionevoli, senza contestazioni!
Sicuramente soddisfacente il numero di partecipanti, con una decina di vetture in più rispetto alla precedente edizione. Il parco macchine è stato di buon livello, con alcuni pezzi datati; belle anche le vetture apripista, la 131 Abarth in livrea Olio Fiat e le due Delta allestimento corsa in livrea Martini rossa e Esso-Grifone.
Da sottolineare la bella prestazione del ns. equipaggio Carniato-Cossutta, quarto assoluto, ad un soffio dal podio: aver alzato un po’ il piede ha questa volta giovato e se son rose fioriranno: non è mai troppo tardi! Va anche detto che le prime due posizioni sono andate ad appannaggio di un tal Grifa e di un rientrante Gennaro che sono ben noti a livello di Campionato italiano e di Coppa Italia della specialità!






17-marzo-2007: L’A.S.I. premia il Club Treviso Autostoriche

Una delegazione del Club, accompagnata dal presidente Gianni Zuvinati, si è recata il 17 marzo a Forlì , per ricevere l’encomio e relativa targa ricordo dalle mani del presidente dell’A.S.I.avv. Loi.
La manifestazione TRA SILE E CAGNAN 2006 è stata infatti riconosciuta dalla commissione apposita come manifestazione turistica
degna di ricevere il riconoscimento.
Ringraziamo chi, ente o persona, ha collaborato od appoggiato direttamente ed indirettamente la manifestazione, in particolare la rivista "Auto d’Epoca", l’ A.C.I. Treviso, l’Amm.ni Provinciale di Treviso, i Comuni di Treviso e Follina, la Questura di Treviso, le Pantere Storiche di Padova, e tutti gli sponsor.






17-18 Marzo 2007: 2^ Rievocazione storica Coppa Venda

La bella gara, da ricordare soprattutto per un pubblico numeroso ed appassionato assiepato sui tornanti e sulle curve più significative del percorso, ha visto un ottimo piazzamento dell’equipaggio BETTIO-IMPERATO su A112 Trofeo, arrivato secondo assoluto per soli 4 centesimi, battuto comunque da un esperto equpaggio bresciano su Porsche 356, che corre nella regolarità dalla fine anni ottanta e che figura nel secondo elenco dei piloti della CSAI (Driver A).
I trevigiani si sono inoltre aggiudicati il Gruppo, il Trofeo 112 e la classifica Top Driver, avendo migliorato notevolmente la propria media di gara rispetto a quella risultante in elenco nazionale.
La gara è stata combattuta sino all’ultima prova, infatti la Lancia Beta Montecarlo condotta da Antigo, del Classic Rally Club, si è piazzata sul terzo gradino del podio a 11" dai primi ed a 7" dalla coppia del Treviso Autostoriche.
In merito alla manifestazione si può dire che vale la partecipazione, soprattutto di chi ha vissuto i bei tempi dei rallies anni ’70, sia come pilota che come giovane spettatore, perchè offre veramente l’opportunità di un piacevole tuffo nel passato!






26.11.2006: 3° Trofeo Mariano Dal Grande - Regolarità - Chiampo (VI)

La bella gara di 160 Km., disputatasi su tre lunghe prove da ripetersi due volte ciascuna, per un totale di sei tratti cronometrati su strada chiusa ed un folto pubblico assiepato lungo i numerosi tornanti, è sembrata tanto un rally d’altri tempi. Il podio è andato tutto agli unici trevigiani presentatisi al via, ma, soprattutto, sul gradino più alto sono saliti BETTIO G. - IMPERATO P., ritornati per l’occasione alla solita A112 Abarth Trofeo. Con sole 28 penalità totali, i portacolori del Treviso Autostoriche hanno letteralmente sbaragliato la concorrenza, rifilando 19 centesimi ai secondi arrivati, Iula P. - Vianello E. su 131 Abarth, 20 centesimi ai terzi arrivati, Maraglino G. - Ariedi E. su Alpine A110 e 30 centesimi al trentino Scapin, su Fulvia Coupè. La gara ha presentato alcune insidie sul primo passaggio della terza prova, dove lo spesso strato di foglie putrescenti aveva reso l’asfalto estremamente scivoloso, in particolare per i primi a passare, tra cui per l’appunto Bettio - Imperato, che portavano il numero 7 sulle portiere. Il trasferimento successivo è risultato inoltre tirato, a causa di un ritardo dovuto al botto, sulla stessa prova, di una delle vetture moderne da rallies che svolgevano funzioni di apripista.
I lunghi traferimenti non facevano certo addormentare i concorrenti: le alture che sovrastano Chiampo ed Arzignano presentano strade estremamente tecniche e guidate ed il traffico piuttosto scarso consentiva andature piuttosto allegre e divertenti in tutta sicurezza:
Molte famiglie al gran completo erano raccolte nei cortili di casa, sui cancelli e sulle terrazze, per assistere al passaggio di vetture sicuramente affascinanti ed invidiabili: averlo un pubblico così anche qui a Treviso!






13-11-06: DEROGA AI BLOCCHI DEL TRAFFICO

LA REGIONE VENETO, CON DELIBERA DI GIUNTA N. 3748 DEL 26.11.2004, DELIBERA DI DISPORRE DALL’ESONERO DA QUALSIASI REGIME RESTRITTIVO ALLA CIRCOLAZIONE I VEICOLI D’EPOCA E DI INTERESSE STORICO, PURCHE’ ESSI RISULTINO ISCRITTI NEGLI APPOSITI REGISTRI TENUTI DALLE ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE ED ISCRITTE ALLA SPECIFICA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE (ASI, AAVS E REGISTRI ALFA ROMEO, FIAT, LANCIA)
La DGR prevale indubbiamente, e per Legge, sulle Delibere locali di Giunta e di Consiglio Comunale, soprattutto nel caso le stesse siano più restrittive, purtuttavia molti vigili urbani non ne conoscono l’esistenza ed i termini e, per questo, non riteniamo di essere garantiti ed immuni da eventuali contestazioni e relative sanzioni, anche se il successivo ricorso non può che risolversi positivamente!






P.iva 03434590265 - Hosted by Media-Juice -Si consiglia IE 6.x o sup.